Alexa Unica Radio
PECORINO SARDO

Pecorino Sardo, la campagna di promozione inizia in Usa

Campagna 2020 al via da San Francisco, poi si sposta in Europa

La campagna partirà dalla California e più precisamente dal Winter Fancy Food Show di San Francisco la campagna di comunicazione del Consorzio di Tutela del Pecorino Sardo che nel corso del 2020 avrà una forte connotazione internazionale e si snoderà tra Europa e Stati Uniti. Con la regia dell’Istituto per il Commercio Estero che è sempre più proteso a contrastare la politica protezionistica americana con azioni forti e continuative a sostegno delle Indicazioni Geografiche, il Made in Italy (che i dazi hanno penalizzato) è stato il grande protagonista negli Usa in diverse iniziative in cui sono stati coinvolti distributori ed importatori americani.

Davanti ad una platea qualificata di operatori del food, il Consorzio di Tutela ha quindi avuto la possibilità di presentare il Pecorino Sardo nelle sue due declinazioni, il dolce e il maturo, rimarcando il forte legame che lega questo formaggio alla sua zona di origine.    

I “3 pecorini”

Nei prossimi mesi la campagna di promozione negli Stati Uniti andrà avanti sotto l’insegna dei “3 Pecorini” in stretta sinergia con gli altri formaggi Dop della Sardegna: il Pecorino Romano e il Fiore Sardo. Attraverso un’intensissima attività di animazione nei Punti Vendita la campagna coinvolgerà grandi e piccole catene della distribuzione alimentare. Si concluderà a giugno 2020 con la partecipazione congiunta al Summer Fancy Food di New York.    

La campagna promozionale in Europa invece seguirà due direttrici. Da un lato farà tappa a Stoccolma, Madrid e Barcellona. Qui il Pecorino Sardo approderà insieme ad alcuni dei più grandi formaggi: Italiani Dop, l’Asiago, il Taleggio e il Gorgonzola. Insieme lanceranno una serie di eventi rivolti al settore della ristorazione e del catering. Dall’altro si sostanzierà in una intensa attività di animazione nei punti vendita della grande distribuzione organizzata. Essa toccherà l’Italia, la Francia, la Germania e la Gran Bretagna. In questi paesi il Pecorino Sardo si presenterà insieme al Pecorino Romano e al Fiore Sardo, sempre sotto l’insegna dei “3 Pecorini”.

About Edoardo Pinna

Studente di Mediazione Linguistica presso l'Università degli Studi di Cagliari

Controlla anche

Consorzio Pecorino Romano

Consorzio Pecorino Romano: aiuto a Caritas Macomer

Il Consorzio Pecorino Romano ha voluto aiutare la Caritas di Macomer. Per accendere la fiaccola …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *