Alexa Unica Radio
Terra Di Mezzo Trento Spettacoli Lo Soffia Il Cielo Bg 07 19 10 19 medium

Al via Il Terzo Occhio: da gennaio ad aprile al TsE di Cagliari

Si riapre il sipario su “Il Terzo Occhio” – la rassegna dedicata ai linguaggi del contemporaneo organizzata dal CeDAC/ Circuito Multidisciplinare dello Spettacolo in Sardegna al TsE di via Quintino Sella nel quartiere di Is Mirrionis a Cagliari.

Quattro titoli in cartellone da gennaio ad aprile per una vetrina di respiro internazionale che ospita le produzioni più interessanti e originali firmate da autori contemporanei. Focus sulle moderne avanguardie e sulla nuova drammaturgia, tra ricerca e sperimentazione, come sulle interazioni e contaminazioni tra le arti con “Il Terzo Occhio”. Un titolo programmatico per una rassegna pensata per valorizzare i giovani talenti e mettere a confronto artisti e compagnie affermati e emergenti.

Il progetto

Un progetto mirato per offrire al pubblico del capoluogo e dell’Isola intriganti e inedite “visioni” d’autore. Il palcoscenico rappresenta lo spazio in cui affrontare temi cruciali del presente. Una “palestra” in cui allenare lo spirito e risvegliare le coscienze.

Il TsE

Il TsE diventa il luogo simbolico di una rinascita. “Il Terzo Occhio” ovvero uno sguardo sulle “nuove sensibilità” e i mondi possibili in una dimensione anche “politica”.

Storie di sport e ritratti di famiglia, memorie d’infanzia e turbamenti dell’anima nel cartellone de “Il Terzo Occhio” per un viaggio sul filo delle emozioni.

Sotto i riflettori artisti come Alice Spisa e Marco Quaglia, attore di teatro e cinema, interprete di fortunate serie Tv. L’attrice e drammaturga Maura Pettorruso con Francesco Errico ma anche il campione dei superleggeri Patrizio Oliva in scena con Rossella Pugliese, mentre la regista Fabiana Iacozzilli firma “La Classe”.

“Patrizio vs Oliva”

Ouverture con l’epopea sportiva di “Patrizio vs Oliva”, da “Sparviero-la mia storia”, l’autobiografia del pugile Patrizio Oliva scritta con il nipote Fabio Rocco Oliva. Lo spettacolo è prodotto da ArteTeca – Laprimamericana – Teatro Segreto in cartellone mercoledì 29 gennaio alle 20.30. Prevista anche una matinée dedicata alle scuole giovedì 30 gennaio alle 11 per un viaggio tra i ricordi e le emozioni di una vita vissuta intensamente e senza esclusione di colpi.

Sul palco uno dei più grandi campioni italiani di boxe, Patrizio Oliva accanto a Rossella Pugliese, per la regia di Alfonso Postiglione. Il protagonista si racconta ripercorrendo i momenti più significativi e importanti della sua esistenza.

Lo soffia il cielo. Un atto d’amore”

Lo soffia il cielo. Un atto d’amore” con Maura Pettorruso e Francesco Errico – in programma giovedì 13 febbraio alle 20.30 al TsE – disegna un crudele “ritratto di famiglia”, con il racconto di due solitudini all’interno di una stessa casa. La pièce è tratta da “Angelo della gravità” e “Le cose sottili dell’aria” di Massimo Sgorbati, con drammaturgia e regia di Stefano Cordella. Mostra una Madre e un Figlio immersi ciascuno in un proprio mondo, tra le voci e i rumori “emanati” da un apparecchio televisivo, emblema della società dei consumi.

“La Classe”

Ancora alla rassegna “Il Terzo Occhio” ricordi d’infanzia – venerdì 6 marzo alle 20.30 – per “La Classe”. Originale “docupuppets per marionette e uomini” scritto e diretto da Fabiana Iacozzilli. L’opera ripercorre le paure e gli incubi frutto della rigida e soffocante educazione impartita in un Istituto delle Suore di Carità, dove spicca la figura della maestra, la terribile Suor Lucia. La pièce pluripremiata, vincitrice del Premio Ubu 2019 per il progetto sonoro di Hubert Westkemper, racconta una storia di «abusi di potere» attraverso cui si svelano inattese «vocazioni». 

“Harrogate”

Il sipario de “Il Terzo Occhio” si chiuderà su “Harrogate”. Opera di Al Smith con Marco Quaglia e Alice Spisa per la regia di Stefano Patti, in cartellone giovedì 16 aprile alle 20.30 per un avvincente «trittico sull’ossessione, la repressione e la lussuria».

La rassegna

La rassegna “Il Terzo Occhio” al TsE di Is Mirrionis a Cagliari è organizzata dal CeDACCircuito Multidisciplinare dello Spettacolo in Sardegna. Con il patrocinio e il sostegno del MiBAC/ Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e dell’Assessorato della Pubblica Istruzione, Beni Culturali, Informazione, Spettacolo e Sport della Regione Sardegna. Ancora con il patrocinio del Comune di Cagliari, con il contributo della Fondazione di Sardegna e con l’importante supporto di Sardinia Ferries.

About Alessia Sanna

Nata a Cagliari ma vive a Pula. Diplomata in lingue presso il liceo "Eleonora d'Arborea" di Cagliari e attualmente studentessa di Scienze della Comunicazione all'Università di Cagliari. Cantante e amante della musica, ha partecipato a concorsi ed eventi musicali noti in Sardegna. Appassionata dei social media, giornalismo e spettacolo.

Controlla anche

Donna che danza

Prende il via la nuova Stagione di Danza del CeDAC

Si alza il sipario sulla Stagione di Danza 2019-2020 organizzata dal CeDAC/ Circuito Multidisciplinare dello …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *