Alexa Unica Radio
Quadro scatola pomodori

Giorgio Podda e Cesare Dattena in mostra a Serramanna

Ritorni e Ritornelli, la mostra di Giorgio Podda e Cesare Dattena a Serramanna.

Surreali e surrealisti per indole, linguaggio e tecnica, Giorgio Podda e Cesare Dattena si incontrano a Serramanna. Appuntamento dal 16 al 19 gennaio 2020 presso i locali dell’ex Montegranatico in via Giulio Cesare a Serramanna. L’orario di apertura è dalle 16.00 alle 19.30. La mostra da titolo Ritorni e Ritornelli è una esposizione di cinquanta opere su tela, tavola e carta, alcune delle quali realizzate a quattro mani dai due artisti.

Giorgio Podda è nato a Serramanna nell’estate del 1953. Vive a Cagliari dal 1962 e dipinge a olio nel quartiere di Villanova dal 1974. In una inestricabile simbiosi di forma e contenuto. Nei suoi lavori racconta epicamente il miracolo e la solennità dell’ordinario e del quotidiano, mettendo in contatto la monumentalità e l’eleganza manierista con metodologie e melanconie surrealiste. Quelle di Giorgio Podda sono sacre narrazioni mirabolanti e incantate: predelle spaiate e confuse di qualche pala di altare dal tempo e dal caso smembrata.

Cesare Dattena è nato a Cagliari nel quartiere di Villanova il 21 marzo del 1966, nella cuspide tra pesci e ariete. Da più di trent’anni assembla immagini, oggetti trovati e parole in raffinati e ironici calembours concettuali da guardare e leggere. Disegna, sgocciola, fotografa e divaga. Cesare Dattena dipinge con colori a olio, acrilici, tempere, acquerelli, smalti, gessetti, carboncini, inchiostri di china, pastelli, matite e gomme da cancellare. Tra i materiali utilizzati dall’artista vernici scadute e toner scarichi, tè, caffè, mallo, catrame e una infinità di cose che lascino almeno una ultima traccia.

Quadri appesi alle pareti del Monte Granatico di Serramanna. Giorgio Podda e Cesare Dattena con la mostra Ritorni e Ritornelli, scrive Simone Cireddu, garantiscono viaggi al termine della notte, voli pindarici e mille e una onirica visione.

About Redazione

Nata l'8 ottobre 2007 da un progetto di tre studenti universitari. Unica Radio vuole raccontare il territorio, la cultura e le attività dell'hinterland attraverso la voce dei protagonisti. Unica Radio racconta la città che cambia

Controlla anche

Momorie, lo spettacolo di Marta Proietti Orzella in scena a Serramanna

Lo spettacolo “MEMORIE”, scritto e diretto da Marta Proietti Orzella in scena domenica 28 gennaio alle …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *