Alexa Unica Radio
stonks

Consumi, maglia nera per l’Italia in Europa nel 2019

Calano i consumi in Italia secondo i dati della Confesercenti.

Sicuramente un forte rallentamento per l’Italia in Europa per quanto riguarda i consumi del 2019 delle famiglie italiane.

E’ quanto emerso dai dati diffusi dalla Confesercenti dai quali si evince che oggi gli italiani spendono 17 miliardi di euro in meno rispetto al 2007.

I settori che non hanno ancora recuperato sono le spese per i trasporti, (-12% rispetto al 2007), quelle per cibi e bevande (-6%) e per la moda (-4%) .

Quello dell’abbigliamento è sicuramente il settore più penalizzato poiché sono stati tagliati 2 miliardi di spesa in meno.

Crescono solo: le spese in telefonia, audio, video foto (più che raddoppiate a prezzi costanti), per la sanità (+3%), per vacanze, pasti fuori casa (+9%) e consumi digitali.

La Calabria è dunque la regione italiano maggiormente in sofferenza con una spesa media delle famiglie di 19.911 euro l’anno, quasi 5.800 euro in meno della media nazionale (28.251). Ma è tutto il sud a mostrare, consistentemente, budget familiari più ristretti del nord.

Dopo la Calabria, Sicilia (spesa media di 21.404 euro per nucleo familiare) e la Basilicata (22.317 euro). Sotto i livelli nazionali anche Campania (23.188 euro), Molise (23.250 euro), Puglia e Sardegna (entrambe a 23.524 euro) e Abruzzo (23.704). Anche l’Italia centrale segna il passo: in Marche e Umbria la spesa è di circa 2mila euro inferiore alla media nazionale. Meglio vanno il Lazio (29.790 euro all’anno) e soprattutto la Toscana, che con 31.543 euro l’anno di spesa media è quarta tra quelle che spendono di più.

Abc Musica La musica come non l'avete mai sentita!

About Mattia Tatti

Nasce a Cagliari nel 1995. Dopo aver conseguito la maturità nel 2015, comincia a studiare presso la facoltà di Beni Culturali e Spettacolo di Cagliari, intraprendendo l'indirizzo in Spettacolo. Appassionato di cinema e fotografia;

Controlla anche

women

Women for Oncology Italy presenta le referenti regionali

Women for Oncology – Italy ha costituito i gruppi regionali che coinvolgeranno sul territorio le …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *