Alexa Unica Radio
rosalba mura

Mostra di Rosalba Mura inaugurazione a Pirri

L’associazione culturale Hermaea Archeologia e Arte vi comunica e vi invita Lunedì 23 Dicembre 2019, all’inaugurazione della mostra personale “StratificAZIONI.. Lo Spazio e Oltre” di Rosalba Mura.

Mostra di Rosalba Mura: L’inaugurazione sarà alle ore 19:00 presso la sede dell’Hermaea in via Santa Maria Chiara, 24/A, Pirri. La mostra rimarrà esposta dal 23 Dicembre 2019 al 25 Gennaio 2020.
Rosalba Mura
, originaria di Barumini ma olbiese di adozione, si è diplomata al Liceo Artistico di Cagliari e laureata all’Accademia di Belle Arti di Sassari, in pittura
Attualmente vive e lavora a Olbia, dove oltre a dipingere è docente di materie artistiche all’Istituto Comprensivo.


Il percorso artistico professionale inizia nel 1995 con lavori legati alla pittura delle prime avanguardie artistiche, in seguito la sua ricerca si incentra nello studio dell’arte minimale e concettuale riproponendo l’archetipo del quadrato,  non solo come forma puramente razionale o legata a simbologie del passato, ma allo stesso tempo utilizzata per trascenderne il significato conosciuto. 


La quasi “assenza” del colore è ricercata proprio a voler focalizzare il significato pregnante della forma, ma simultaneamente significante.
La sua ricerca estetica nelle sue opere più recenti persegue verso un’espressività essenziale tesa alla decostruzione e alla rappresentazione di un’alterità che appare “fluida” e fuggevole.


I suoi lavori spaziano utilizzando diverse tecniche e forme artistiche.

Storia dell’Accademia di Belle Arti di Sassari:

L’Accademia di belle arti “Mario Sironi” di Sassari è un istituto di alta cultura per la formazione delle arti visive in Italia. Fondata nel 1989 è in ordine cronologico la più giovane tra le venti accademie nazionali.

Istituita nella più antica terra del Mediterraneo, la Sardegna, l’Accademia ha sede a Sassari. Città prima aragonese, poi regia, centro di studi universitari tra i più antichi d’Europa – l’università cittadina risale al XVI secolo – Sassari ha dato i natali a uomini di cultura (compresi due presidenti della Repubblica, Antonio Segni e Francesco Cossiga) e artisti illustri.

L’Accademia di belle arti di Sassari, come le altre diciannove accademie italiane, ha il compito di preparare all’esercizio e allo studio dell’arte, e rappresenta il più elevato livello di formazione artistica dello Stato.

È sede primaria di alta formazione, di specializzazione e di ricerca nel settore artistico e svolge correlate attività di produzione della creatività artistica contemporanea, sia nella direzione della tecnica tradizionale che di quella tecnologica e scientifica sperimentale più avanzata.

L’Accademia è dotata di personalità giuridica e gode di autonomia statutaria, didattica, scientifica, amministrativa, finanziaria e contabile. È articolata, sul piano dell’offerta formativa, in scuole di 1º livello (triennale) e 2º livello (biennale), pittura, decorazione, scultura, scenografia, grafica d’arte, nuove tecnologie dell’arte, didattica dell’arte. Corsi di studio ai quali si accede con Diploma di Scuola Secondaria Superiore, previo esame di ammissione.

L’Accademia rilascia specifico diploma accademico di primo o secondo livello. I titoli rilasciati sono equipollenti ai titoli di studio universitari a livello europeo.

Ha vinto quattro premi nazionali delle arti negli ultimi cinque anni).

About Mattia Tatti

Nasce a Cagliari nel 1995. Dopo aver conseguito la maturità nel 2015, comincia a studiare presso la facoltà di Beni Culturali e Spettacolo di Cagliari, intraprendendo l'indirizzo in Spettacolo. Appassionato di cinema e fotografia;

Controlla anche

Casa Nostra

“Casa Nostra” al Teatro Massimo di Cagliari

Get Widget Al via il progetto di Hombre Collettivo. Un’occasione per denunciare la piaga mafiosa …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.