Alexa Unica Radio
fedez

Fedez: “Ho un rischio sclerosi multipla, ma sto bene”

Il rapper parla su instagram della sua malattia. Confessione shock di Fedez ai suoi fan

Fedez è a rischio sclerosi multipla. La confessione shock è arrivata dallo stesso rapper durate un’intervista da Peter Gomez nel programma “La Confessione”. “E’ successo un evento importante, difficile – ha raccontato visibilmente commosso – Durante una risonanza magnetica mi è stata trovata una cosa chiamata demielinizzazione nella testa, che è quello che avviene quando hai la sclerosi multipla”.

https://www.instagram.com/p/B5dCZEEogzv/?utm_source=ig_web_copy_link

“E’ una piccola cicatrice bianca – prosegue – sono dovuto restare sotto controllo perché, clinicamente, quello che mi hanno riscontrato è una sindrome radiologicamente verificata”.

Il rapper spiega che la terribile scoperta gli ha fatto capire le priorità: “Ti trovano questa cosa e ti dicono: ‘guarda, devi stare sotto controllo’ perché può essere, come no, che si tramuti in sclerosi. Questo è stato per me il motivo di iniziare un percorso per migliorare e per scegliere le mie battaglie, conclude.

Subito dopo nelle Stories di Instagram Fedez ha rassicurato i suoi fan: “Sentivo il bisogno di tirare fuori un po’ di cose accadute nell’ultimo anno per chiudere un cerchio e guardare avanti. Ho visto che sono già usciti tanti articoli alcuni con dei titoli molto allarmanti. Purtroppo o per fortuna (dipende dai punti di vista) sto bene. Vi chiedo di guardare l’intervista completa. Quello che dico non si riesce a riassumere in un titolo. Ribadisco che sto bene”.

About Redazione

Nata l'8 ottobre 2007 da un progetto di tre studenti universitari. Unica Radio vuole raccontare il territorio, la cultura e le attività dell'hinterland attraverso la voce dei protagonisti. Unica Radio racconta la città che cambia

Controlla anche

instagram

Instagram lancia la funzionalità “prenditi una pausa”

Get Widget Instagram lancia una nuova funzione, chiamata “Prenditi una pausa”. Essa permetterà agli utenti …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.