Alexa Unica Radio
marco d'amore

Cinema, i film in uscita giovedì 5 dicembre 2019

La programmazione cinematografica delle sale italiane. Ecco i film in uscita giovedì 5 dicembre 2019

L’attesa è finita: ecco i film in programmazione nelle sale da giovedì 5 dicembre. Sul grande schermo è arrivato “l’Immortale”. L’opera prima di Marco D’Amore, come regista, segna in qualche modo il ritorno di Ciro Di Marzio, personaggio reso celebre da Gomorra, serie tratta dal bestseller di Roberto Saviano.

Il trailer prende il via dal finale della terza stagione: Ciro di Marzio, detto l’Immortale, è stato ripescato dopo il colpo di pistola in petto ricevuto da Genny e la caduta nelle acque della costa di Napoli. Don Aniello gli spiega che la sua resurrezione gli permette quello che per altri è solo un sogno: ripartire da capo. Gli affida l’incarico di fare da intermediario con la mafia russa a Riga, in Lituania, dove però i russi sono in guerra con la criminalità locale. Per far arrivare la droga, Ciro si appoggia all’attività di sartoria contraffatta di Bruno, ossia il suo mentore di quando era bambino a Napoli. Una collaborazione che fa riaffiorare in lui molti ricordi.

Pierre-François Martin-Laval è il regista di “Qualcosa di meraviglioso”, biopic drammatico basato sulla storia vera di Fahim Mohammad, raccontata nel libro A Clandestine King. Nel cast Gérard Depardieu.

Fahim (Assad Ahmed) e suo padre sono costretti a fuggire dal Bangladesh alla volta di Parigi. Al loro arrivo, cominciano una corsa a ostacoli per ottenere asilo politico ma, grazie al suo dono per gli scacchi, Fahim incontra Sylvain (Depardieu), uno dei migliori allenatori di scacchi francesi che lo porterà al campionato nazionale dove si giocherà la possibilità di rimanere nel paese.

Dopo averci emozionato con “Star Wars: Gli ultimi Jedi” (2017), il talentuoso Rian Johnson torna al cinema con Cena con delitto – Knives Out.

Il regista racconta la storia del ricco romanziere Harlan Thrombey (Christopher Plummer), che viene trovato morto a casa sua il giorno dopo la festa del suo 85esimo compleanno. Il detective Benoit Blanc (Daniel Craig) si occuperà del caso, che si presenta quasi subito come omicidio. C’è, però, un enorme problema: la famiglia del defunto è molto numerosa e tutti sono potenziali sospettati. Ognuno di loro, infatti, avrebbe avuto un motivo più che valido per eliminarlo.

Il regista e attore palestinese Elia Suleiman, finalmente, arriva nelle nostre sale con l’acclamato “Il paradiso probabilmente”, comedy-drama presentata, nel maggio scorso, al Festival di Cannes.

Suleiman è ES, un uomo che fugge dalla Palestina in cerca di una patria alternativa. Presto, però, si renderà conto che il suo Paese lo segue come un’ombra. La promessa e la speranza di una nuova vita si trasformano in una commedia degli errori: non importa quanta strada percorra, da Parigi a New York, c’è sempre qualcosa che gli ricorda la sua casa.

Box office

Anche grazie a “Frozen 2 – Il Segreto di Arendelle”, il mese di novembre chiude in positivo rispetto all’anno scorso al botteghino italiano con oltre 59 milioni di euro contro i 53 milioni del 2019 in incassi.

Il sequel Disney è esploso al botteghino italiano del weekend totalizzando più di 7 milioni e mezzo;

Buona crescita anche per “Un Giorno di Pioggia a New York”, con 472mila euro e un totale di 763mila euro;

Terzo “Cetto c’è, Senzadubbiamente” che incassa 406mila euro e sale a 3.7 milioni complessivi.

About Redazione

Nata l'8 ottobre 2007 da un progetto di tre studenti universitari. Unica Radio vuole raccontare il territorio, la cultura e le attività dell'hinterland attraverso la voce dei protagonisti. Unica Radio racconta la città che cambia

Controlla anche

Cult Fiction

Cult Fiction: modalità commedia-thriller

Get Widget Siamo arrivati alla puntata numero 13 di Cult Fiction! Questa volta si parla …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.