Alexa Unica Radio
TEATRO SANLURI

“Su Connottu” per la Stagione Grecale al Teatro di Sanluri

Al Teatro di Sanluri per la Stagione Grecale un pezzo di storia sarda con “Su Connottu”.

Una “rivoluzione” sarda domenica 1 dicembre alle 19 con Su Connottu”, il dramma di Romano Rujuriscritto per la scena da Gianfranco Mazzonie impreziosito dagli inserti poetici di Francesco Masalanell’adattamento di Rita Atzeri per il Crogiuolo al Teatro di Sanluri. In scena le attrici Maria Grazia Bodio, Isella Orchis,Gisella Vacca e Marta Gessa che raccontano il dramma sulla colonna sonora creata ed eseguita dal vivo dal polistrumentista Nicola Agus. La pièce teatrale – in versione squisitamente al femminile – narra la rivolta scoppiata il 26 aprile 1868 a Nuoro, capeggiata dalla popolana Paskedda Zau, contro la decisione dell’amministrazione comunale di vendere all’asta le terre pubbliche, privando così i più indigenti di un’indispensabile fonte di sostentamento.

Nel giorno della sommossa la folla fece irruzione nel municipio al grido “torniamo a su connottu!”e furono bruciate le carte che sancivano la privatizzazione – in base alla famigerata Legge sabauda delle Chiudende – giustificata con la necessità di reperire risorse per finanziare la costruzione delle ferrovie. Una presa di coscienza dei propri diritti, una ribellione contro le ingiustizie guidata da una donna, il cui nome è passato alla storia.

 

Il Crogiuolo è una compagnia di professionisti dello spettacolo, che opera a Cagliari nello spazio Fucina Teatro del centro culturale La Vetreria di Pirri. Fondato nel 1982 da Mario Faticoni che ne è stato direttore artistico e presidente fino al aprile del 2017, Il Crogiuolo, attualmente diretto da Rita Atzeri, persegue una linea di produzione artistica legata alle tematiche dell’impegno civile e sociale. La denominazione completa della compagnia è, infatti, Il Crogiuolo centro di intervento teatrale. Il teatro ha, nella nostra visione, il compito storico – culturale di offrire al pubblico una chiave di lettura del contemporaneo.

Fiori all’occhiello della compagnia la produzione di spettacoli in prima assoluta nazionale come “La serra” di Pinter , “Dialogo” della Ginzburg, “Sculacciando la cameriera” di Coover e ancora in anni recenti l’anteprima de “L’erodiade” con Maria Paiato regia di Pierpaolo Sepe, la coproduzione con i Filodrammatici di Milano per lo spettacolo “Formidabili quegli anni” di Mario Capanna con Giulio Casale, “Fuochi” testo e regia di Serena Sinigaglia con Iaia Forte e Rita Atzeri, l’anteprima di “La terra degli uomini tore”, testo di Marco Taddei con Arianna Scommegna. La compagnia oltre alla produzione e distribuzione dei suoi spettacoli, organizza rassegne di prosa e teatro ragazzi, festival, corsi di formazione e laboratori teatrali.

 

About Alessia Sanna

Nata a Cagliari ma vive a Pula. Diplomata in lingue presso il liceo "Eleonora d'Arborea" di Cagliari e attualmente studentessa di Scienze della Comunicazione all'Università di Cagliari. Cantante e amante della musica, ha partecipato a concorsi ed eventi musicali noti in Sardegna. Appassionata dei social media, giornalismo e spettacolo.

Controlla anche

monica corimbi

Compagnia Bocheteatro al teatro di Sanluri

Frammenti Rosa in scena alla Stagione Levante di Sanluri con la Compagnia Bocheteatro Abaco Teatro …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *