Janas
NONO APPUNTAMENTO

Nono appuntamento rassegna CinemANIMEshōn: “Steamboy”

ArTheaterSardiniaNet presenta la proiezione “Steamboy”, venerdì 29 novembre 2019 dalle ore 17.30 per la rassegna CinemANIMEshōn

Organizzata dal Teatro Laboratorio Alkestis, progetto e coordinamento scientifico a cura di Emanuele Ortu e Maurizio Ortu, con la direzione artistica di Andrea Meloni, che si svolgerà allo Spazio OSC (via Newton 12 a Cagliari) secondo il seguente calendario:

Venerdì 29 novembre dalle ore 17.30 proiezione di “Steamboy”, regia Katushiro Ōtomo, film d’animazione giapponese steampunk del 2004 presentato fuori concorso alla 61ª Mostra Internazionale d’arte cinematografica di Venezia.

A seguire, dalle ore 19.30 alle 21.00, presentazione e prova giochi a tema a cura di Ludoteca del Troll.

Proiezione e giochi adatte dai 13 anni fino agli adulti.

Ingresso: € 5,00 per la visione del film, € 8,00 film + gioco.

Steamboy, regia Katushiro Ōtomo, Sunrise Production, 2004. Il film è ambientato nel 1866, in un’Inghilterra vittoriana alternativa. Lo Steamboy del titolo è Ray Steam un ragazzino che, seguendo le orme del padre e del nonno, è un geniale inventore.  Alla vigilia della prima Esposizione Universale Ray trascorre giorni e notti a escogitare nuove invenzioni e, nel frattempo, aspetta con impazienza il ritorno del padre e del nonno partiti per l’America per proseguire le proprie ricerche. Un giorno il ragazzo riceve una misteriosa sfera metallica inviatagli dal nonno. Ma l’Ohara Foundation vuole impossessarsi della sfera e rapisce Ray portandolo a Londra. Qui il giovane scopre i poteri della sfera: si tratta di un contenitore di vapore compresso ad alta densità, che può generare un’energia di proporzioni incredibili. Ray dovrà impedire in ogni modo che la sfera venga usata per scopi malvagi. Il film è memorabile per la cura dei dettagli tecnologici e degli sfondi.

 IL PROGETTO

La 2a edizione di CinemANIMEshōn attraverso cinema, giochi da tavolo, musica e videogiochi, offrirà un momento in cui rivedere i grandi generi letterari e gli episodi più significativi della cultura e della storia europea grazie allo sguardo degli anime giapponesi.

Gli appuntamenti della rassegna affronteranno temi diversi grazie al connubio di differenti arti e sono stati progettati per essere fruibili da un pubblico di adulti e bambini.

Gli spettatori saranno accompagnati in ogni proiezione attraverso delle attività di divulgazione che avverranno prima e dopo la visione degli anime, attività ludiche che permetteranno di continuare a riflettere attivamente sulle tematiche affrontate dagli anime. I giochi da tavolo saranno presenti grazie alla collaborazione con la Tana dei Goblin, la Ludoteca dei Troll e la presentazione di I viaggi straordinari di Eleonora Guggeri e Fabio Attoli, ispirato alle opere di Jules Verne. Il videogioco sarà protagonista nella maratona dedicata a Final Fantasy con l’organizzazione di un torneo per appassionati dopo la visione del film. All’interno della rassegna troverà spazio anche la musica, elemento fondamentale degli anime, con la festa di chiusura durante la quale sarà proiettato Interstella 5555, realizzato dalla collaborazione di Leji Matsumoto con i Daft Punk, a cui seguirà una selezione musicale che ripercorrerà i generi che hanno creato le grandi colonne sonore degli anime. Altri appuntamenti tematici saranno dedicati al giallo, alla fantascienza e alle distopie, alle tradizioni giapponesi, alle grandi guerre.

direzione artistica Andrea Meloni

direzione amministrativa e organizzativa Sabrina Mascia

ufficio stampa Michela Garau

organizzazione Compagnia Teatro Laboratorio Alkestis

progetto e coordinamento Emanuele Ortu e Maurizio Ortu

grafica Christian Tassi

Teatro Laboratorio Alkestis in collaborazione con compagnia d’arte Circo Calumet, L’Aquilone di Viviana, Centro internazionale del fumetto, Cineteca Sarda – Società Umanitaria, Ludoteca del Troll, La Tana dei Goblin e con il contributo di Regione Autonoma della Sardegna (Assessorato alla Pubblica Istruzione, Sport e Spettacolo) – Regione Autònoma de Sardegna (Assessoradu de S’Istrutzione Pùblica, Benes Culturales, Informatzione, Ispetàculu e Isport) e Comune di Cagliari (Assessorato alla Cultura).

Informazioni e prenotazioni

Le presentazioni, le prove giochi da tavolo e il torneo di videogiochi hanno un numero limitato di posti. E’ richiesta la presentazione in anticipo al numero 070 30 63 92 da lunedì a venerdì dalle 9:00 alle 13:00, al numero 334 17 01 416 dopo le 18:00 o scrivere a [email protected]

Abc Musica La musica come non l'avete mai sentita!

About Giannalisa Giorri

Giannalisa Giorri
Nata e vissuta a Cagliari, laureata in Giurisprudenza e attualmente studentessa del 3 anno del Corso di Laurea in Scienze della Comunicazione a Cagliari. Amante dello sport, della natura e degli animali. Appassionata di cinema e di fotografia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *