Alexa Unica Radio
FILMS ASINARA

Cala il sipario sul festival “Pensieri e Parole – Libri e Film all’Asinara”

Martedì 12 e mercoledì 13 novembre a Sassari gli incontri “Scrivere DI / PER Cinema & TV” chiudono la rassegna

Il programma del festival Pensieri e Parole – Libri e Film all’Asinara, evento che da anni indaga i rapporti tra la scrittura cinematografica e quella letteraria, si chiuderà martedì 12 e mercoledì 13 novembre 2019 con una due giorni di workshop e conferenze intensive e residenziali organizzata da Cinearena in collaborazione con la Fondazione Sardegna Film Commission e con il coinvolgimento del Dipartimento di Scienze Umanistiche e Sociali dell’Università di Sassari.

Il workshop, che vedrà la partecipazione di importanti relatori, si terrà a Sassari presso il Dipartimento, dove confluiranno gli studenti dei corsi di cinema, antropologia visuale, letteratura e lingue straniere, sociologia e studi geografici dai diversi atenei isolani e da diverse scuole professionali nonché dalle scuole di cinema nazionali partner del progetto.

Il programma del workshop si snoderà in due giornate: martedì 12 novembre avrà luogo “Scrivere PER Cinema & TV”, che vedrà la presenza di Ivan Carlei, vicedirettore di Rai Fiction, Daniele Cesarano, direttore della Fiction Mediaset, e del regista Antonello Grimaldipast President della Fondazione Sardegna Film Commission, che modererà l’incontro. Esso affronterà tematiche relative a tecniche e stili di elaborazione testuale per la serialità internazionale, prodotti destinati ai broadcaster come Rai e Sky e destinati ai listini produttivi degli over the top globali come Netflix, Amazon e Apple.

La seconda giornata sarà invece dedicata al tema “Scrivere DI Cinema & TV”. Interverrà il critico cinematografico Antonello Catacchio e modererà Sante Maurizi, direttore artistico di Pensieri e Parole. Questa sessione di lavoro sarà focalizzata sui temi della scrittura DI Cinema intesa come critica: si proporrà un potenziamento delle esistenti competenze ed un approfondimento delle caratteristiche della scrittura critica e analitica dell’opera cinematografica, orientando i partecipanti ad un posizionamento del proprio lavoro nel mercato editoriale e multimediale nazionale.

«Chiudiamo l’edizione 2019 del festival  –  ha dichiarato Sante Maurizi – fedeli a un’idea di promozione del  cinema, della fiction in genere, attraverso la scrittura e viceversa. Oggi si fa un gran parlare della serialità che supera il cinema, o della critica cinematografica al tramonto. Abbiamo ospiti ai massimi livelli dei due mondi della fiction e della critica con i quali sarà interessante misurarsi. E ci fa particolarmente piacere la collaborazione con l’Università: sono i giovani i destinatari primi delle nostre attività, così come a marzo avevamo coinvolto decine di studenti con il concorso Scrivi la tua recensione».

Abc Musica La musica come non l'avete mai sentita!

About Simone Cadoni

Classe 1993. Giornalista pubblicista, ha conseguito la laurea in Lingue e Comunicazione e un master in Giornalismo. Dai tempi dell'università collabora con Unica Radio, per cui si occupa della produzione di articoli e interviste.

Controlla anche

Teatro Verdi Sassari

Al Verdi di Sassari prosegue “I grandi interpreti della musica”

“I grandi interpreti della musica” porta allo storico teatro nomi di fama internazionale    Al …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *