Alexa Unica Radio
antonio caprarica

Antonio Caprarica al festival Liberevento

Tappa a Calasetta domani (domenica 14 luglio) per il festival letterario Liberevento, organizzato dall’associazione culturale Contramilonga. Alle 22 davanti allo spettacolare scenario della Torre Sabauda arriva il giornalista Antonio Caprarica, volto noto della tv dove si è imposto con le sue corrispondenze dall’estero.

Caprarica, incalzato dalle domande dello storico dell’arte Marco Loi, parlerà di Royal baby, il suo ultimo libro uscito nel 2018 per Sperling & Kupfer. Spostandosi avanti e indietro nel tempo, infilandosi nelle residenze reali di tutta Europa, in Royal baby Caprarica registra con brio e gusto per i particolari gli aspetti più significativi e curiosi della vita e dell’educazione di giovani principi e principesse: infanzie dorate o complessate; disgrazie scolastiche di zucconi coronati; eccessi e debiti di giovani viziosi; amori borghesi che si scontrano con la ragion di Stato.

Dopo quello di domani, il prossimo appuntamento con Liberevento è per giovedì 18 luglio, ancora a Calasetta: sarà ospite il giornalista Beppe Severgnini.

LiberEvento è realizzato con il contributo di: Regione Autonoma della Sardegna- Assessorato della pubblica istruzione, beni culturali, informazione, spettacolo e sport,  e Assessorato del Turismo, Artigianato e Commercio, Fondazione di Sardegna, Comune di Calasetta, Gonnesa e Villamassargia.

La manifestazione è realizzata anche in collaborazione con: Associazione Presidi del Libro, associazione culturale Anton Stadler, Pettirosso editore, Libreria Mondadori Point Sant’Antioco, Consorzio Turistico per l’Iglesiente, World Sardinia, Sistema Bibliotecario del Sulcis, Sistema Bibliotecario del Sarcidano/Barbagia di Seulo, Fondazione MACC, Cantina Aru.

ANTONIO CAPRARICA ha accumulato la sua vasta esperienza internazionale in trent’anni di reportage televisivi dall’estero: per la Rai è stato prima inviato di guerra in Afghanistan e Iraq, poi corrispondente da Gerusalemme, Il Cairo, Mosca, Parigi e Londra. Ha lavorato anche nella carta stampata, come commentatore politico dell’Unità e di Epoca e condirettore di Paese Sera, e in radio, come direttore dei Giornali Radio Rai e Radio 1. Per la sua attività ha ricevuto i più prestigiosi premi di giornalismo. È autore di romanzi, racconti di viaggio e saggi. Tra i suoi titoli di maggior successo, tutti pubblicati da Sperling & Kupfer, La ragazza dei passi perduti, Dio ci salvi dagli inglesi o no!?, C’era una volta in Italia, Il romanzo dei Windsor, Il romanzo di Londra, Intramontabile Elisabetta e L’ultima estate di Diana.

About Simone Cavagnino

Giornalista, autore e conduttore. Dopo la maturità scientifica, compie studi giuridici e si occupa di giornalismo musicale. Ha collaborato con l'emittente televisiva Infochannel Tv Sardinia, con i magazine JAZZIT e LOLLOVE MAG. Ha curato il documentario "La memoria del suono" dedicato alla figura dell'artista sardo Pinuccio Sciola. Dal 2014 è direttore responsabile di Unica Radio e contestualmente svolge attività di ufficio stampa per artisti, festival, rassegne e singoli eventi. E' del giugno 2018 il suo primo libro dal titolo "Sardegna, Jazz e dintorni" edito da Aipsa Edizioni, scritto in collaborazione con il giornalista Claudio Loi. Info: [email protected]

Controlla anche

Gustavo Gini

L’offerta formativa della Scuola Civica di Musica di Cagliari

Get Widget Due nuovi laboratori arricchiscono l’offerta formativa: “Musica per Cinema” e “Percorsi della Voce” …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.