Alexa Unica Radio
bassu pietruccia

Solo Uso Decorativo: l’esposizione di Pietruccia Bassu

Dall’8 al 24 maggio 2019 sarà esposto il vernissage di Pietruccia Bassu nei locali di Spazio E_EMME in Via Mameli: un’installazione a dimensione ambiente composta di grano per semina, piatti rotti, 3 lastre verticali di lamiera e bomboniere di tulle.

I lavori di Pietruccia Bassu ci invitano a guardare oltre le apparenze, ai luoghi, oggetti ed eventi del comune vivere, per interrogarci sull’origine, le interazioni e le correlazioni tra gli stessi, in tutte le sue opere come in Solo Uso Decorativo. L’occasione può nascere da un lavoro domestico – dare la cera al pavimento la cui esecuzione reiterata si trasforma in danza rituale -, o dall’osservazione di un territorio antropizzato dove le linee d’ombra degli edifici sul selciato diventano misura del ciclo solare.

L’installazione “Solo Uso Decorativo” presentata allo Spazio E_EMME esplora la cerimonia del matrimonio attraverso l’atto culminante sacro e scaramantico del rito: il lancio del grano, la rottura del piatto, le bomboniere con i confetti.

Tutti questi elementi, decontestualizzati in una sala espositiva, privati della componente umana ed emozionale delle grida augurali, esaltano e perdono ogni riferimento simbolico. Il grano torna ad essere simbolo di vita, destinato alla sterilità sul pavimento; i piatti appaiono cocci da riunire in nuovi suppellettili; le bomboniere di tulle bianco si offrono come frutti, pendenti da tre lastre di metallo. Il mutare di tutti gli elementi in SOLO USO DECORATIVO agevola l’operazione di “rivedere” una tradizione popolare stimolando interrogativi sulle origini e l’intendimento nella consuetudine delle parole, dei colori e delle convenzioni in termini più ampi ed universali.

www.spazioeemme.com

About Federico Montaldo

Studente di Lingue e Comunicazione, appassionato di cinema, musica e fotografia.

Controlla anche

AnfiteatroRomano

Beni Culturali di Cagliari: Ciclo virtuale di incontri

Get Widget AnfiteatroRomano d0 Comunicazione e valorizzazione del patrimonio culturale: prende avvio il primo ciclo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.