Alexa Unica Radio
predatori

I predatori del microcosmo nel libro di Emanuele Biggi

AFNI Sardegna e Lipu Oristano presentano il libro di Emanuele Biggi

La lotta per la sopravvivenza di insetti, ragni, rettili e anfibi nel libro di Emanuele Biggi. Gli ambienti naturali impongono continue sfide agli animali che li abitano: procurarsi da mangiare, evitare i predatori, trovare un partner e dare vita ad una discendenza. Tra gli animali, pochi hanno sviluppato strategie di sopravvivenza più sorprendenti e inusuali di molti rettili e anfibi, insetti, aracnidi e altri piccoli invertebrati che a malapena notiamo. Tra questi si contano schiere di predatori che devono garantirsi un pasto, catturando con la forza o l’inganno prede che metteranno in campo qualunque difesa per sopravvivere.

Il risultato di questo processo è una “corsa agli armamenti”, sorprendente per forme e modalità, che non ha riscontro negli animali di taglia superiore. Il volume non è semplicemente una collezione di belle immagini ma un insieme di “racconti fotografici”, con testi che mettono in evidenza le scoperte più recenti e gli aspetti più interessanti della biologia dei protagonisti.

Gli ambienti naturali impongono continue sfide agli animali che li abitano: procurarsi da mangiare, evitare i predatori, trovare un partner e dare vita ad una discendenza. Tra gli animali, pochi hanno sviluppato strategie di sopravvivenza più sorprendenti e inusuali di molti rettili e anfibiinsetti, aracnidi ed altri piccoli invertebrati che a malapena notiamo. Tra questi si contano schiere di predatori che devono garantirsi un pasto, catturando con la forza o l’inganno prede che metteranno in campo qualunque difesa per sopravvivere. Il risultato di questo processo è una “corsa agli armamenti”, sorprendente per forme e modalità , che non ha riscontro negli animali di taglia superiore.

Il volume non è semplicemente una collezione di belle immagini ma un insieme di “racconti fotografici”, con testi che mettono in evidenza le scoperte più recenti e gli aspetti più interessanti della biologia dei protagonisti.

About Redazione

Nata l'8 ottobre 2007 da un progetto di tre studenti universitari. Unica Radio vuole raccontare il territorio, la cultura e le attività dell'hinterland attraverso la voce dei protagonisti. Unica Radio racconta la città che cambia

Controlla anche

La Torre di Marceddì

Al via il restauro della Torre di Marceddì a Terralba

Get Widget La struttura ospiterà al piano terra un archivio e una mostra sulla storia …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.