Alexa Unica Radio
babele films

Al via gli appuntamenti del Babel Film Festival

In vista della sesta edizione del Babel Film Festival prendono inizio in Sardegna gli incontri cinematografici

Prendono il via gli appuntamenti cinematografici che porteranno alla sesta edizione del Babel Film Festival riservato ai cortometraggi nelle lingue minoritarie di tutto il mondo in programma a dicembre a Cagliari. Presentazioni di film, workshop, laboratori sul cinema indipendente sono in programma tra Cagliari, Carbonia e Alghero sedi della Società umanitaria in Sardegna.

Dopo il primo appuntamento, la proiezione del documentario S’Ardia di Fredo Valla alla cineteca di Cagliari, lunedì 25 marzo alle 18 nei locali dell’ex Miniera di Serbariu a Carbonia si terrà l’incontro con il regista Antonio Maciocco. In programma, la proiezione dei cortometraggi Achentannos, vincitore del concorso Kentzeboghes del 2017, e Permesso.

Il giorno successivo, martedì 26 marzo sempre a Carbonia è in programma, alla presenza del regista Davide Berletti, l’analisi de La guerra dei cafoni girato assieme a Lorenzo Conte. Il film ha ricevuto la menzione speciale all’ultima edizione del Babel Film Festival.

Mercoledì 27 marzo, alla cineteca sarda di Cagliari a partire dalle 16 con Alessandro Grande, autore del film Margerita, si parlerà di cinema indipendente: come realizzare un cortometraggio a basso budget, dall’idea alle riprese passando per i costi da sostenere. Seguirà la presentazione del film.

L’appuntamento di Alghero è previsto per venerdì 29 marzo. Alle undici nella sala mosaico del museo archeologico si terrà il workshop ‘Smontando un doc’ a cura del regista Marco Antonio Pani. Nel pomeriggio, dalle 15, spazio a una masterclass durante la quale si analizzeranno le scelte fatte per girare il documentario Capo e Croce realizzato dallo stesso Pani e dal regista Paolo Carboni.

Tutti gli eventi sono tutti gratuiti. Per iscriversi inviare una mail a http://[email protected].

About Simone Cadoni

Classe 1993. Giornalista pubblicista, ha conseguito la laurea in Lingue e Comunicazione e un master in Giornalismo. Dai tempi dell'università collabora con Unica Radio, per cui si occupa della produzione di articoli e interviste.

Controlla anche

Il Festival Internazionale dell’Archeologia ha assegnato il Premio Mont’e Prama a Piero Angela.

Get Widget l Festival Internazionale dell’Archeologia il Premio Mont’e Prama a Piero Angela. A Tharros …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.