Janas
monti aquila

Un’ Aquila Reale riprende il volo dai monti ogliastrini

Grande emozione per il ritorno sui cieli sardi del maestoso rapace. Un’ aquila reale spicca il volo.

L’esemplare di aquila reale è stato liberato nella mattinata di oggi nel nostro presidio forestale di Villagrande, dopo un ricovero di 36 giorni presso la clinica veterinaria di Forestas (Centro di recupero della fauna selvatica di – CARFS di Monastir). Era arrivata con una frattura parcellare del femore, più frattura parziale del becco (entrambe di origine traumatica).

L’aquila non riusciva più a cacciare le prede e quindi si alimentava di soli animali morti, con la conseguenza di un’importante intossicazione alimentare. Sottoposta a cure veterinarie dal nostro personale, è stata completamente recuperata tanto da rendere possibile un ritorno in libertà che inizialmente pareva improbabile o problematico.

La liberazione è stata eseguita da personale Forestas (Servizio di Lanusei) in sinergia col CFVA (Ispettorato di Lanusei) e con l’ufficio veterinario di primo soccorso della Provincia.

L’Agenzia forestale regionale per lo sviluppo del territorio e dell’ambiente della Sardegna è una struttura tecnico-operativa della Regione Sardegna istituita con la legge n° 8 del 27 aprile 2016 che, al contempo, sopprime l’Ente foreste della Sardegna trasferendone il patrimonio e i compiti istituzionali al nuovo ente.

In particolare l’Agenzia è un ente di gestione, di promozione e di supporto tecnico e amministrativo, di ricerca e sperimentazione, nel settore forestale e ambientale regionale; è dotata di personalità giuridica di diritto pubblico, ha potere regolamentare e gode di autonomia statutaria, patrimoniale, contabile e finanziaria. Fra le altre cose gestisce le foreste demaniali della Sardegna.

Abc Musica La musica come non l'avete mai sentita!

About Redazione

Nata l'8 ottobre 2007 da un progetto di tre studenti universitari. Unica Radio vuole raccontare il territorio, la cultura e le attività dell'hinterland attraverso la voce dei protagonisti. Unica Radio racconta la città che cambia

Controlla anche

cat 2083492 1920

Covid, “l’uomo può trasmetterlo ai gatti”

Uno studio inglese documenta due casi di gatti da compagnia contagiati dai loro proprietari   …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *