Unica Radio Skill Alexa
andrea cubeddu

Weak like a man, il nuovo album blues di Andrea Cubeddu

Dopo l’Ep “On The Street” del 2016 e “Jumpin’ Up And Down” del 2017 finalmente arriva “Weak Like A Man“, il nuovo album di Andrea Cubeddu.

Andrea Cubeddu è un cantautore blues sardo, figlio di una misteriosa unione tra le terre bagnate dal Mississippi e il fecondo entroterra barbaricino. Le sue radici isolane si sono nutrite dei lontani canti del popolo afroamericano, dando vita ad un blues vivo e fortemente emotivo.

Le storie raccolte nel suo nuovo album “Weak Like A Man” celebrano la debolezza umana. La società moderna ha delineato un profilo preciso dell’uomo perfetto, privo di ogni difetto, sicuro di sé e orientato verso il raggiungimento di una felicità omologata, data dal denaro e dalla notorietà. Nella continua ricerca di virtù stereotipate, spesso si dimentica quanto invece sia la debolezza a caratterizzarci visceralmente. 

Weak Like A Man” racconta delle lotte che continuamente imperversano nel nostro animo, dei drammi che affrontiamo giorno dopo giorno, del confronto con il prossimo e della presa di coscienza della nostra limitatezza e innata capacità al fallimento. Questo album rivela il volto nascosto dell’uomo, capace di piangere e perdere, quanto di rimettersi in gioco e affrontare il mondo a viso aperto.

La Sardegna lo ha forgiato e Andrea Cubeddu, classe 1993, ormai dal 2015 calca le scene musicali milanesi portando nel cuore, e nella sua musica, la ricchezza di una terra difficile ma incontaminata.

Sin dalle sue prime esperienze Andrea ha dimostrato una propensione e un’attitudine non comuni, sia nell’interpretare il vasto repertorio del Delta Blues e dell’Hill Country Blues, che soprattutto nel creare e scrivere i suoi testi ed il suo personale blues. Nel 2016, senza perdere troppo tempo, è volato a Chicago per un’esperienza di rilevante peso per la sua maturazione artistica, con l’opportunità di esibirsi assieme a Fernando Jones, ideatore del progetto Blues Kids e Blues Camp.  La folgorazione per aver incontrato Buddy Guy nel suo locale e l’esperienza al Chicago Blues Festival contribuiscono a rafforzare la convinzione di puntare sulle esibizioni “on the road” in ogni dove, sul suolo pubblico milanese ma anche in giro per l’Italia, da Bologna a Pordenone.

Cubeddu propone uno spettacolo interamente originale, lasciando solo trasparire qua e là le ispirazioni ricevute dalle icone del blues, come testimoniato dal suo primo Ep, “On The Street”, da cui emergono brani autografi come “What else can I Do?” e “Pair of shoes”, tratti da situazioni ed esperienze di vita vissuta con la giusta sensibilità e sentimento, di chi li sa trasferire nel Blues, seguendo tutte le raccomandazioni dei nostri “eroi del Delta”.

About Redazione

Redazione
Nata l'8 ottobre 2007 da un progetto di tre studenti universitari. Unica Radio vuole raccontare il territorio, la cultura e le attività dell'hinterland attraverso la voce dei protagonisti. Unica Radio racconta la città che cambia

Controlla anche

Barbagia

La Barbagia di Ospitone in Polonia per promuoversi

La Barbagia di Ospitone in Polonia.  “Azione di promo-commercializzazione dei prodotti eno-gastronomici della Barbagia a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *