Alexa Unica Radio
simonetti

Intervista a Giancarlo Palermo: i Goblin sbarcano sull’Isola

Unica Radio Podcast
Unica Radio Podcast
Intervista a Giancarlo Palermo: i Goblin sbarcano sull'Isola
/

Ai microfoni di Unica Radio il presidente dell’associazione “Brincamus” Giancarlo Palermo ha presentato il tour sardo del gruppo progressive rock “Claudio Simonetti’s Goblin”

Arriva in Sardegna il concerto dei Claudio Simonetti’s Goblin, il noto gruppo progressive rock italiano conosciuto a livello internazionale, che porterà in scena la sonorizzazione live di due pellicole di culto nella storia del cinema horror italiano, entrambe dirette da Dario Argento.

Due tappe esclusive, quelle di venerdì 15 febbraio con Profondo Rosso al Teatro Massimo di Cagliari e sabato 16 febbraio con Suspiria al Teatro Eliseo di Nuoro. Un tour internazionale che sta attraversando il mondo, dal Giappone all’America e che finalmente giunge in Europa per portare in versione live le sonorizzazioni di due dei film che hanno segnato l’immaginario di intere generazioni. È previsto per giovedì 14 febbraio, al Covo Art Cafè di Cagliari, il pre-show (ingresso gratuito, via Barcellona, 49), con le selezioni musicali di Palitrottu.

Tutto lo spettacolo sarà caratterizzato da proiezioni cinematografiche: ogni brano sarà accompagnato dalle scene tratte dai film, frame tagliati e montati ad hoc, una carrellata di videoclip sonorizzati dal vivo.

I due spettacoli saranno anticipati da due aperitivi con dj-set, nei rispettivi foyer dei due teatri dalle 19 alle 21, con le migliori colonne sonore cinematografiche. A Cagliari le selezioni musicali saranno a cura di Gianmarco Diana (Cinematica – Suoni da e per il Cinema), a Nuoro il dj-set è a cura di Momak (Menhir).

ASCOLTA L’INTERVISTA

About Giulia Sanna

Nasce a Cagliari nell'ottobre del 1990. Consegue la maturità scientifica e si laurea in giurisprudenza. Da giurista pentita decide di cambiare le sue sorti e tenta di avvicinarsi al mondo della comunicazione, che da sempre la affascina e la appassiona. Le esperienze all'estero, a Parigi prima e a Londra poi, la aiutano a capire che la vita è veramente troppo breve per sprecarla a fare qualcosa che non dà stimoli e anzi demolisce la nostra curiosità e il nostro amore per la stessa. Un breve workshop di giornalismo a Roma, indetto da The Post Internazionale con la partecipazione di Limes, suggella per sempre questa sua convinzione e la condanna al precariato eterno. Amante della satira oltre ogni misura e della comicità dissacrante. Viaggia, legge, scrive, corre, mangia e ride. Mai contemporaneamente. Crede nel potere della musica terapeutica.

Controlla anche

nuovo singolo

“Later’s Too Late”: il nuovo singolo delle Mymisses

La band cagliaritana al femminile ha rilasciato un brano rock incentrato su tematiche di denuncia …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *