Janas
barboni

Acli: prosegue la raccolta e la distribuzione di coperte

Va avanti l’azione dei volontari Acli: è possibile segnalare situazioni o zone particolari per il passaggio del pulmino che porterà coperte e sostegno ai senzatetto

Le temperature rigide non danno tregua ai senzatetto e le previsioni indicano una ulteriore diminuzione nel prossimo futuro. Per questo le Acli provinciali di Cagliari proseguono nella distribuzione di coperte e abbigliamento pesante alle persone senza fissa dimora in tutta l’area metropolitana del Capoluogo e nei comuni dell’hinterland.

Il presidente provinciale Mauro Carta ritiene doveroso ringraziare i tanti che in questi giorni sono venuti nella sede Acli per portare maglioni, coperte ma anche scarpe e abiti pesanti e allo stesso tempo, però, invita tutti coloro che possono a contribuire alla raccolta in modo che il pulmino possa continuare nella sua opera di sostegno e conforto per gli ultimi.

L’iniziativa è possibile grazie ad “ABITIamo il riciclo”, progetto nato nel 2015 che unisce la passione per la sartoria alla solidarietà e alla salvaguardia dell’ambiente attraverso il recupero originale e creativo di abiti e accessori usati

Conclude il presidente aggiungendo che l’associazione è disponibile anche per ricevere segnalazioni dirette di situazioni particolari o di zone in cui è necessario l’intervento e i Volontari sono raggiungibili attraverso il numero di telefono 07043039 o via mail ([email protected]): tratteranno ciascun caso con il massimo della riservatezza e forniranno tutto il supporto possibile.

About Eleonora Pisano

Eleonora Pisano
Sono una studentessa di beni culturali e spettacolo, appassionata di cinema, arte, musica e teatro. Vivo a Cagliari da un anno e mezzo e adoro scrivere e leggere: mi definisco "una discepola del Vate".

Controlla anche

Abitiamo il riciclo

“Abitiamo il riciclo” Acli, prosegue il progetto

Abitiamo il riciclo, grazie al pullmino l’ attività di consegna gratuita di indumenti usati non …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *