Alexa Unica Radio

Le radio universitarie italiane e il network Raduni

Le radio universitarie sono una grande risorsa per gli atenei e per gli studenti. Ogni singola radio ha una storia personale che la rende unica.

Ci sono molte più radio universitarie trasmesse sul web rispetto a quelle trasmesse in FM. Le cause sono semplici, esistono poche frequenze FM libere e nessuna di quelle libere è a buon mercato, mentre sul web i costi sono molto più contenuti. Raduni, il network delle radio universitarie italiane, aiuta le realtà radiofoniche universitarie a crescere.

Esiste una Associazione Operatori Radiofonici Universitari, denominata RADUNI. Nata a Firenze nel 2006 dopo un appuntamento tra diciotto persone, tra studenti e operatori attivi nella realtà delle radio universitarie queste realtà.

Questi ragazzi che danno vita al primo raduno delle radio universitarie e dei loro affiliati. Da qui il nome RadUni. Oggi rappresentano più di 150 soci e 26 radio universitarie che hanno aiutato a nascere e crescere. Raduni dialoga, per conto dei soci, con altri attori nel settore della comunicazione: Siae ed Scf. Dal 2007 organizzano un Festival annuale itinerante che offre occasioni di formazione, riflessione e sviluppo della radiofonia universitaria italiana (FRU Festival Radio Universitarie).

About Redazione

Nata l'8 ottobre 2007 da un progetto di tre studenti universitari. Unica Radio vuole raccontare il territorio, la cultura e le attività dell'hinterland attraverso la voce dei protagonisti. Unica Radio racconta la città che cambia

Controlla anche

Transistor bipolari

Transistor a giunzione bipolare: come funziona e quando utilizzarlo

Get Widget Alla base dell’elettronica moderna si trovano i transistor, ossia dei componenti elettrici indispensabili …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.