Janas
antonio pinna

Il mio viaggio nella Sla, Antonio Pinna

Presentazione del libro dal titolo Il mio viaggio nella Sla di Antonio Pinna, percorso di conoscenza del percorso dei malati

Il giorno venerdì 26 ottobre alle 18 nella sala della Società Umanitaria, Giancarlo Ghirra e il neurologo Vincenzo Vincenzo Mascia presentano il libro ‘Il mio viaggio nella SLA’ di Antonio Pinna.

Il regista Antonello Carboni  ed Antonio Pinna coautore presentano il documentario ‘SLA in men che non si dica’. Il documentario è un viaggio per immagini nell’ampia comunità dei malati di SLA, dei loro familiari, degli assistenti, dei medici e degli esperti e delle associazioni di volontariato. Racconta per immagini un viaggio tra i malati di SLA resilienti. Coloro che hanno fatto della malattia una risorsa per il miglioramento di sé stessi. Sono sostenuti dalla loro comunità e dalla competenza informatica e multimediale.

Il libro di Antonio Pinna, edito da Cuec, è un racconto sulla condizione dei malati di sclerosi laterale amiotrofica in Italia. E’ un testo ricco di informazioni sui problemi dell’assistenza, del testamento biologico e della ricerca terapeutica. Un quadro ricco di episodi, protagonisti ed informazioni. L’autore è  dirigente scolastico in pensione e giornalista pubblicista. Laureato in Filosofia ed in Scienze e Tecniche Psicologiche con una tesi sulla SLA. È stato preside dell’Istituto Statale d’Arte “Carlo Contini” di Oristano. Ha collaborato per diversi anni ai due quotidiani sardi.

  Il valore assunto dalle nuove tecnologie si pesa in rapporto alla possibilità dei malati di SLA di entrare in relazione con il mondo esterno. E’ una malattia incurabile. La perdita della fonazione e l’impossibilità di comunicare rappresentano dei traumi, perché mettono in crisi l’identità stessa del malato. Questa limitazione impone l’uso  dei comunicatori vocali, che fanno prodigi ma non possono bilanciare lo squilibrio comunicativo con le persone sane. Nei pazienti, il ritmo della sequenza discorsiva è lento e impacciato, inadeguato rispetto alle normali conversazioni.


Abc Musica La musica come non l'avete mai sentita!

About Valentina Meloni

Valentina Meloni
Ciao sono Valentina Meloni, ho 24 anni. Sono iscritta al corso di Laurea di Scienze della Comunicazione.

Controlla anche

Progetto senza titolo 2021 03 23T133113.149

La presentazione del progetto: “Katastrophé”

Sabato 27 marzo ci sarà la presentazione del progetto “Katastrophé”: le riflessioni sugli stereotipi legati …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *