Alexa Unica Radio
lucido sottile

Lucidosottile protagonista in Algeria del Festival dedicato alle donne

Prestigioso riconoscimento internazionale per la compagnia cagliaritana di teatro Lucidosottile al Festival di Teatro di Bejaia

La compagnia cagliaritana di teatro e danza Lucidosottile, con Tiziana Troja Michela Sale Musio parteciperanno sabato 20 ottobre in Algeria all’ edizione del Festival internazionale di Bejaia. Le due attrici isolane porteranno in scena il loro spettacolo “Dissacrantemente Lucide… Lucidissime!”, per rappresentare l’Italia al festival.  Partecipano compagnie provenienti da Francia,Svizzera, Egitto, Tunisia e Algeria, e che ha come tema “Parole di donna”.

Nello spettacolo, le due artiste  portano in scena se stesse, confessando segreti, verità, in un viaggio musicale e narrativo che rivela la storia della compagnia. Le due attrici terranno inoltre una conferenza all’università, dove incontreranno ragazze e ragazzi che seguono i corsi delle facoltà umanistiche. Attraversando le gioie, le angosce vissute in questi anni di spettacoli,  le due interpreti coinvolgono il pubblico per novanta minuti di risate. E in Algeria ci saranno anche i personaggi di Tanya & Mara. Ironiche, popolari,  Tanya & Mara sono diventate un vero fenomeno del web.

Tiziana Troja e Michela Sale Musio, sono due forze della natura. Portano sul palco la vita, le discrepanze, le incertezze e le domande che tutti i giorni l’essere umano dovrebbe porsi. Sul palco portano performance che interessano tutte le sensazioni. Si tratta di spettacoli a tutto tondo creati da loro stesse. il loro obiettivo è far partecipare il pubblico attivamente. Il loro  è un teatro che si interroga, un eterno gioco filosofico. 

About Valentina Meloni

Ciao sono Valentina Meloni, ho 24 anni. Sono iscritta al corso di Laurea di Scienze della Comunicazione.

Controlla anche

balbuzie in adolescenza

“Balbuzie in adolescenza”: la presentazione martedì 30

Fondazione “Giuseppe Siotto”  organizza per martedì 30 novembre alle ore 18:30 in in via dei …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *