Alexa Unica Radio
10 bus

Parte da Cagliari il tour della scienza del 10BUS


Sfilate di moda con i robot, coding, intelligenza artificiale, videogame e tour virtuali in 3D
per la prima tappa, sabato 15 settembre, dalle 17.30 allo Spazio BIHO di via Dante

Saranno le degustazioni di tecnologia “Tech Away” ad aprire il tour della scienza in nove tappe, organizzato dal 10LAB, il Science Centre di Sardegna Ricerche. Il van della scienzapartirà da Cagliari, prima tappa e inaugurazione del viaggio che toccherà in questa fase sei Comuni della Sardegna. 

L’evento, realizzato in collaborazione con la Game Maker Academy, si terrà allo Spazio BIHO, in via Dante 1c, e sarà un assaggio delle attività che il 10LAB ha pensato per diffondere pensiero e competenze legate alla scienza.

Le attività sono dedicate a un pubblico molto vasto, dai più piccoli agli adulti, con una particolare attenzione alle famiglie, che attraverso i vari laboratori incentrati sul coding, sulla robotica e l’intelligenza artificiale, saranno stimolate a costruire oggetti complessi con materiali semplici e acquisiranno l’abitudine a risolvere problemi utilizzando la scienza, la creatività e l’esperienza.

Per un pomeriggio lo spazio Bihò, al centro di Cagliari, si trasformerà in un luogo dove sperimentare con le tecnologie digitali, discutere di innovazione e assistere a uno spettacolare science show conclusivo, protagonista uno dei più noti divulgatori scientifici, Alessandro Gnucci, alle prese con un insolito e divertente racconto della scienza attraverso dimostrazioni ed esperimenti. 

LE ATTIVITÀ

Si potranno mettere in scena vere e proprie sfilate di moda robotiche, con i laboratori di Dress Coding, un modo nuovo e particolarmente creativo per avvicinarsi alle tecnologie digitali, ideando veri e propri accessori di moda digitali.

Spazio, poi, ai videogame, su tutti Minecraft, molto amato dai più giovani. Con il laboratorio di Minecraft Coding i partecipanti muoveranno i primi passi nel pensiero computazionale, programmando e realizzando i propri robot minatori, costruttori, coltivatori.

Fuga dal Bihò è, invece, una sfida: uscire da uno strano labirinto costruendo, con carte e tessere, un programma che aiuti un robot in carne ed ossa a trovare la via giusta.

Grazie alla collaborazione, ormai stretta, con l’Istituto tecnico M. Giua di Cagliari si potrà giocare a Monopoli sulla città di Cagliari con i monumenti realizzati in 3D e sempre in tema di cultura, i visori e l’applicazione sviluppata dall’agenzia Togo360, con il supporto degli studenti del Giua, accompagneranno i partecipanti in tour 3D fra i vicoli di Castello o le bellezze di Porto Flavia.

Tra le collaborazioni che il 10LAB porta avanti con l’obiettivo di fare rete e interagire con tutte le realtà che si occupano di tecnologia e didattica innovativa, anche Abacons che durante l’evento mostrerà alcuni prototipi tecnologici realizzati dai ragazzi partecipanti ai corsi di IoT, domotica e Arduino che permettono per esempio di irrigare piante a distanza o controllare elettrodomestici da remoto.

Tech Away è anche socialità e condivisione come nello spazio dedicato al Science Café dove si discuterà con gli esperti di videogame e scienza. 

Il gran finale è affidato ad Alessandro Gnucci, esperto divulgatore scientifico, che con affascinanti dimostrazioni scientifiche utilizza esperimenti e narrazione per compiere un viaggio attraverso la scienza.

Per informazioni:

www.sardegnaricerche.it/10lab

www.facebook.com/SardegnaRicerche 

About Alessandro Frau

Ciao sono Alex, ho 41 anni sono un Cantante,cantautore ed ho pubblicato il 19 Maggio il mio primo libro di poesie dal titolo " E intanto Aida se la ride "

Controlla anche

download 19

Coppa Italia, Cagliari: Liverani contro il suo passato

Get Widget Cagliari di nuovo in campo per una partita che conta dopo la retrocessione …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.