Alexa Unica Radio
Car sharing

Car sharing, dieci nuovi veicoli Euro 6 a Cagliari

I mezzi Euro6, perfettamente rispondenti alle ultime normative antinquinamento, in sostituzione dei precedenti Euro5.

Playcar, la società che gestisce il servizio di car sharing in città, rinnova la flotta a disposizione degli iscritti con dieci nuove city-car Volkswagen UP dotate di tutti i sistemi di sicurezza di ultima generazione, dalla frenata d’emergenza automatica ai sensori di parcheggio. Le auto saranno disponibili nelle stazioni di Sant’Avendrace, Is Mirrionis, Mameli, Santa Croce, Ampere, Pirri-Municipalità, Euro, Garibaldi, Repubblica e Giolitti. I tecnici della società stanno inoltre sperimentando su strada in queste settimane il servizio in modalità flusso libero, con la possibilità cioè di lasciare l’auto utilizzata anche al di fuori delle stazioni fisse: sarà disponibile per gli utenti presumibilmente a partire da settembre con i primi 20 veicoli del tipo Toyota Aygo con cambio automatico e retrocamera posteriore. L’obiettivo è quello di arrivare a 50 veicoli a flusso libero entro la fine dell’anno. Gli iscritti al servizio di Cagliari potranno quindi decidere di utilizzare gli oltre 50 veicoli già esistenti nel parco auto basato su stazioni o scegliere tra i 50 veicoli a flusso libero a seconda delle loro esigenze e con diversi vantaggi rispetto all’uso del mezzo personale: tra gli altri, l’eliminazione dei costi fissi mensili per la manutenzione dell’auto privata, la sosta gratuita nei parcheggi a pagamento e le zone di sosta riservate ormai presenti in tutta la città.

About Pasquale Mattu

Laureato in Lingue e Comunicazione a Cagliari e specializzando in Comunicazione e Pubblicità per le Organizzazioni a Urbino. Appassionato di advertising e marketing da tempo immemorabile, dipendente da musica, cinema e fotografia. Nel tempo libero ascolto metal, leggo, creo memes, guardo vecchi film e appena posso viaggio.

Controlla anche

Il prezzo delle abitazioni in crescita a Cagliari

Get Widget A Cagliari il prezzo delle abitazioni in crescita rispetto all’anno scorso: più 3,6% …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *