Alexa Unica Radio

Identità Nuragiche: il grande jazz made in Sardinia a Bitti e Dorgali

Fino al prossimo ottobre tra Bitti e Dorgali prenderà vita il progetto Identità Nuragiche. Nei siti nuragici di Serra Orrios e Romanzesu in scena concerti, spettacoli e laboratori

Andrà in scena tra Bitti e Dorgali fino al prossimo 4 ottobre il progetto “Identità Nuragiche”, il cui articolato programma prevede concerti, spettacoli e laboratori sviluppati con l’obiettivo di valorizzare i siti nuragici Serra Orrios, nell’altopiano del Gollei a Dorgali e il complesso di Romanzesu a Bitti, luoghi che faranno da scenario alle attività proposte.

Il progetto, che ha vissuto la sua anteprima lo scorso 29 giugno a Dorgali con la rappresentazione dello spettacolo “La Vedova Scalza” a cura di Theandric Teatro Nonviolento, è organizzato dalla Cooperativa Forma e Poesia nel Jazz con la direzione artistica di Nicola Spiga, e prevede un ricco programma di attività che coinvolgeranno artisti del calibro di Fabrizio Bosso, Gavino Murgia, i Tenores di Bitti, Antonello Salis e Sandro Satta, Simonetta Soro, Mauro Palmas, il Cuncordu e Tenore di Orosei e la Compagnia Teandric Teatro Nonviolento, tra gli altri.

Per info su biglietti e abbonamenti scrivere alla mail [email protected], visitare la pagina sul sito del progetto o consultare il sito www.boxol.it

Identità Nuragiche è finanziato con i fondi POR FESR Fondo Europeo di Sviluppo Regionale 2014-2020 (Bando Culture Lab). L’organizzazione è a cura della cooperativa Forma e Poesia nel Jazz, in collaborazione con il Comune di Dorgali e il Comune di Bitti, con le cooperative Istelai e GhivineTheandric Teatro Nonviolento e con l’importante supporto della Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Sassari e Nuoro.

About Redazione

Nata l'8 ottobre 2007 da un progetto di tre studenti universitari. Unica Radio vuole raccontare il territorio, la cultura e le attività dell'hinterland attraverso la voce dei protagonisti. Unica Radio racconta la città che cambia

Controlla anche

je”, il Festival del futuro sostenibile

Nel sito archeologico Romanzesu l’anteprima di ” Oje” – Bitti

Get Widget 25 giugno a Bitti l’anteprima di “Oje”, il Festival del futuro sostenibile dedicato …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.