Alexa Unica Radio
festival

Un Festival Fantamusicale per l’Estate Cagliaritana

NEXT HABITUS sarà la seconda dimensione alternativa ad essere rappresentata: una Sfilata di Moda che non esiste di un Mondo inesistente, dove gli Uomini, affascinati dalla Moda, perdono il loro status originario, l’equilibrio, il loro rapporto con la Natura e con se stessi.

La penna della giornalista e scrittrice Ilaria Muggianu Scano disegnerà questo Mondo che, Domenica 8 Luglio, alle ore 20:30, all’interno dei Giardini Pubblici, di fronte alla Galleria Comunale d’Arte, verrà evocato attraverso la Parola, la Musica, il Movimento, le Luci e le Ombre. L’ensemble Orchestrina dei Miracoli, per l’occasione formata da alcuni Archi, porterà in scena le musiche composte dal chitarrista Andrea Congia in collaborazione con il music maker Maurizio Serreli, segnando il passo di un apparente defilè. Un racconto, una passerella di immagini che si snodano tra bagliori e tenebre. La voce dell’attrice Daniela Vitellaro e le torce delle Flashlightdancers guidate dalla coreografa Alessia Loddo sveleranno il Vuoto che vive silenzioso dietro ogni Sembianza. Barlumi opachi, aloni sfavillanti intorno al Niente.

 

NEXT MEDITERRANEO sarà la terza dimensione alternativa ad essere rappresentata: un Mediterraneo prossimo e ipotetico, un luogo e un tempo di mescolanza, interazioni e possibilità, con gli sguardi e i corpi tesi verso lo Spazio, dove non ci sono limiti e tutto è contemporaneamente Confine.

La penna dello scrittore Pietro Picciau disegnerà questo Mondo che, Domenica 15 Luglio 2018, alle ore 20:30, nella Spiaggia di Giorgino, dinanzi a Villaggio Pescatori, spalancherà una finestra su uno degli angoli più suggestivi di Cagliari.

Il Coro delle Sette Spade, formato da cantori provenienti da tutta la Sardegna e diretto dal Maestro Gigi Oliva, avvolgerà gli attori e le musiche di Andrea Congia e dei Suonatori del Prossimo Mediterraneo. Gli Shipdancers, diretti dalla coreografa Pamela Deiana, danzeranno per il varo di una Nave nata negli Oceani e diretta verso i Cieli. Tra le Immensità, in un piccolo velo di sabbia, le voci di Tiziana Martucci, Franco Siddi, Katia Corda, Daniela Mei ed Elisa Zedda. Parola, Musica, Movimento: un racconto di divisione e differenze tra le Profondità e le Altezze. Un Futuro gravido di Presente, nato Morto e infine Vivo per Sempre

 

About Riccardo Fanni

Laureato in Giurisprudenza, lettore appassionato, sportivo mancato e viaggiatore compulsivo. "Chi viaggia senza incontrare l'altro, non viaggia, si sposta"

Controlla anche

robot wmf intelligenza artificiale

I robot più avanzati al mondo al WMF 2022

Get Widget Per la prima volta a Rimini arrivano il cane robot Spot e gli …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.