Alexa Unica Radio
Sardegna Jazz

Sardegna Jazz e dintorni, libro dedicato al mondo del jazz sardo

Sardegna, Jazz e dintorni, libro dedicato al mondo del jazz sardo a cura dei giornalisti Simone Cavagnino e Claudio Loi

Esce ufficialmente per AipsaEdizioni “Sardegna, Jazz e dintorni”, libro dedicato al mondo del jazz sardo a cura dei giornalisti Simone Cavagnino e Claudio Loi. Il volume indaga sul mondo musicale legato al genere di matrice afroamericana in Sardegna, con la volontà di indirizzare la ricerca sul rapporto tra musica e insularità. Al suo interno oltre settanta interviste ad alcuni tra i principali musicisti che popolano la scena musicale del piccolo continente chiamato Sardegna e la discografia completa delle opere legate al genere pubblicate nell’isola fino ai giorni nostri.

Al volume hanno collaborato, inoltre, il giornalista Giacomo Serreli e il musicologo Enrico Merlin. La galleria fotografica è stata curata dai fotografi Giulio Capobianco, Flavia Matta e Paolo Piga.

Tante le voci autorevoli all’interno dell’opera, tra le quali sono da segnalare quelle di Paolo Fresu, Antonello Salis, Pinuccio Sciola, Gavino Murgia, Enzo Favata, Paolo Angeli, Elena Ledda, Rossella Faa e Sebastiano Dessanay, solo per citarne qualcuno.

Il libro è disponibile nelle principali librerie sarde e e nelle maggiori piattaforme di vendita online.

La presentazione ufficiale di “Sardegna, Jazz e dintorni” si terrà giovedì 28 giugno alle 18:30 presso la libreria Feltrinelli Point di via Paoli a Cagliari.

QUARTA DI COPERTINA

[…] La Sardegna quindi, come territorio che ha mantenuto un’imperturbabile solidità culturale (è fatto noto che le forme musicali sarde siano fra i pochi esempi di musica popolare italiana giunti a noi da tempi lontani), forse proprio per questo non teme il confronto con la musica della libertà. Questa è forse anche la ragione per cui essa diventa uno dei luoghi preferiti per molti di noi improvvisatori liberi, soprattutto se si è riusciti a entrare in intimità con quella grande cultura che si rivela solo a chi è in grado di rispondere al suo invito in modo altrettanto aperto.

GLI AUTORI

Simone Cavagnino (Cagliari, 1981). Giornalista, autore, conduttore televisivo e radiofonico. Dopo la maturità scientifica, compie studi giuridici e si occupa di giornalismo musicale. Ha collaboratocon l’emittente televisiva Infochannel Tv Sardinia e con i magazine Jazzit Lollove Mag. Ha curato il documentario La memoria del suono dedicato alla figura dell’artista sardo Pinuccio Sciola. Dal 2014 è direttore responsabile di Unica Radio e contestualmente svolge attività di ufficio stampa per artisti, festival e rassegne.

Claudio Loi (Barumini 1958). Giornalista, saggista, critico musicale. Ha collaborato con il quotidiano La Nuova Sardegna e con i periodici Sonos & Contos Antas. Ha pubblicato nel 2008 L’isola dei dischi. Viaggio attraverso la produzione discografica in Sardegna; nel 2010 Sardinia Jazz. Il jazz in Sardegna negli anni Zero (che ha ottenuto il prestigioso riconoscimento Jazzit Award 2010); nel 2011 Sardinia Hot Jazz. Le origini del jazz in Sardegna da Antonio Gramsci a Marcello Melis; nel 2013 Global Jazz, 11 storie e 216 sfumature di jazz (in Sardegna) e nel 2015 Billy! La vita e la musica di Roberto Billy Sechi batterista jazz, tutti per le edizioni Aipsa di Cagliari. Nel 2015 un saggio breve sui rapporti tra Marcello Marchesi e il jazz è apparso sul volume Agenda Marchesi edito da Bompiani

About Riccardo Fanni

Laureato in Giurisprudenza, lettore appassionato, sportivo mancato e viaggiatore compulsivo. "Chi viaggia senza incontrare l'altro, non viaggia, si sposta"

Controlla anche

La Citta di Notte 1

La Città di Notte l’8 luglio in spiaggia “Sulky Jazz Festival”

Get Widget Sette appuntamenti, location naturali uniche, grandi artisti e un’isola da vivere, valorizzare, scoprire …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.