Alexa Unica Radio
libro

A Cagliari la presentazione del saggio Il piacere maschile

 A Cagliari la presentazione del saggio “Il piacere maschile” del Fabrizio Quattrini, psicosessuologo, docente universitario

Superare i luoghi comuni e gli imbarazzi sul sesso maschile è possibile anche grazie al saggio “Il piacere maschile” di Fabrizio Quattrini, docente universitario e presidente dell’Istituto Italiano di Sessuologia Scientifica. Venerdì 22 giugno alle 18 al Corto Maltese, sul lungomare Poetto di Cagliari, è in programma un incontro con l’autore, organizzato dall’Associazione La Formica Viola e dall’Istituto Italiano di Sessuologia Scientifica. Suggerendo spunti ed esercizi di auto-aiuto l’autore vuole stimolare uomini e donne a comprendere le differenze tra i generi, l’intimità e il piacere sessuale. In una veste ricca di esempi, il testo si profila come compendio di educazione sessuale per adulti, dove il gioco e il rispetto fanno da copione per gli attori sul palcoscenico del piacere. L’uomo rischia, più della donna, di rimanere ancorato a tabù sociali e culturali. La sessualità e il piacere sono rappresentati troppo spesso in modo meccanico, con la conseguenza di promuovere una sessualità fine a se stessa perdendo di vista il ”contatto” con l’esperienza corporea, il vissuto emotivo e la consapevolezza dell’eros. Il volume intende essere un valido strumento per approfondire differenti aspetti dell’identità sessuale maschile, portando il lettore uomo ad apprendere dall’esperienza e a migliorare le proprie conoscenze.

Dialogherà con l’autore Francesca Fadda, Psicologa Psicoterapeuta. A seguire, per chi desidera proseguire la serata, il locale proporrà aperitivo e dj set

 

About Riccardo Fanni

Laureato in Giurisprudenza, lettore appassionato, sportivo mancato e viaggiatore compulsivo. "Chi viaggia senza incontrare l'altro, non viaggia, si sposta"

Controlla anche

Lo Iacono (Fastweb): “Caro-energia ci ha portato ad accelerare progetti sostenibilità”

Get Widget La Sustainability Senior Manager di Fastweb, ha offerto la sua opinione in merito …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.