Janas
Sardegna Teatro

Sardegna Teatro in Quasi Grazia di Marcello Fois

Ultimo appuntamento della Stagione Teatrale al Civico di Sinnai con lo spettacolo prodotto da Sardegna Teatro: Quasi Grazia di Marcello Fois

Appuntamento domenica 29 aprile ore 19 sul palco del teatro di Sinnai Lia Careddu, Valentino Mannias, Marco Brinzi, Giaime Mannias.  Una produzione Sardegna Teatro.


Come regista mi interessava il valore politico della sua vicenda privata e per questo le scelte di regia in questo spettacolo, pur partendo dai tre momenti intimi della vita di Deledda raccontati da Marcello Fois, arrivano poi a indagare sia il rapporto tra donne e letteratura che la questione femminile contemporanea. Anche la presenza di Michela Murgia, per la prima volta in scena, è una scelta non casuale in questa direzione; sarda, scrittrice e attivista per i diritti delle donne, era ideale per generare un effetto doppelganger, in cui la sua figura di donna contemporanea e quella della ragazza sarda del ‘900 si richiamassero continuamente come in un controcanto.  Insieme a lei e agli altri attori abbiamo affiancato alla drammaturgia di Marcello Fois una scrittura scenica parallela che ci permettesse di indagare i diversi piani del rapporto tra realtà e atto creativo, tra biografia e arte. Per questo in più momenti dello spettacolo vengono evocati in modo visionario anche i personaggi di alcuni racconti di Deledda, tirando in campo tutto il suo immaginario onirico e portando una ventata di magia e di letteratura viva sulla scena”.

Luana Brocato

 

Abc Musica La musica come non l'avete mai sentita!

About Redazione

Nata l'8 ottobre 2007 da un progetto di tre studenti universitari. Unica Radio vuole raccontare il territorio, la cultura e le attività dell'hinterland attraverso la voce dei protagonisti. Unica Radio racconta la città che cambia

Controlla anche

Pardulas

Pardulas: dolce di Pasqua tipico sardo

Piatto antico citato dal premio Nobel Grazia Deledda in “Tradizioni Popolari di Nuoro”   Pardulas …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *