Alexa Unica Radio

Io sono originale, incontro di sensibilizzazione contro marchio contraffatto

Progetto di informazione e sensibilizzazione dei cittadini contro il marchio contraffatto.

Si è tenuto sabato 17 marzo 2018 all’Istituto superiore Pertini di Cagliari l’iniziativa “Io Sono Originale” – progetto del Ministero dello Sviluppo Economico, Direzione Generale per la Lotta alla Contraffazione UIBM, realizzato in collaborazione con le associazioni dei consumatori, che mette in campo attività di informazione e di sensibilizzazione per i cittadini sulla contraffazione e sulla tutela della proprietà industriale – sono in programma anche 25 incontri nelle scuole secondarie di secondo grado presenti sul territorio nazionale. In tali incontri gli studenti saranno informati in modo semplice e approfondito sui rischi legati al fenomeno del marchio contraffatto e sugli strumenti di tutela della proprietà intellettuale.

Obiettivo dell’azione è indirizzare i ragazzi alla cultura della legalità contro il mercato del falso sensibilizzandoli sugli effetti economici e sociali e sui danni provocati a lavoratori, imprese e consumatori dall’acquisto di prodotti contraffatti.

Cittadinanzattiva ha organizzato il 17 marzo un incontro con gli studenti e docenti dell’Istituto Professionale per i Servizi Sociali “S. Pertini” di Cagliari (prolungamento via Vesalio). Sono intervenuti:

  • Laura Caddeo, Dirigente scolastica Istituto “S. Pertini” Cagliari

  • Giorgio Vidili, Segretario regionale di Cittadinanzattiva Sardegna

  • Ivana Pisola, Docente di Diritto, Economia e Legislazione Sociale Istituto “S. Pertini” Cagliari

  • Gianluca Ardu, Libera Sardegna.

About Redazione

Nata l'8 ottobre 2007 da un progetto di tre studenti universitari. Unica Radio vuole raccontare il territorio, la cultura e le attività dell'hinterland attraverso la voce dei protagonisti. Unica Radio racconta la città che cambia

Controlla anche

“Swim for Dolphins” per aiutare delfini e balene

Get Widget Una nuotata attorno all’isola di Caprera con l’intento di raccogliere fondi per la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *