Janas
migranti

Settimo San Pietro lavora assieme alle minoranze

A  Settimo San Pietro si lavora per l’integrazione alle minoranze etniche del paese

Il Comune di Settimo San Pietro ha stipulato una Convenzione con la Associazione Culturale Alfabeto del Mondo. L’obbiettivo è la creazione di azioni a favore di immigrati, rom, sinti e caminanti.

Nell’ambito della manifestazione, l’Alfabeto del mondo ha presentato il progetto “Ridurre le distanze”. Il progetto comprende attività di mediazione interculturale. Di conseguenza ulteriori contenuti sono l’ integrazione sociale e infine l’assistenza nei confronti di minori e  supporto scolastico. Il progetto si basa sopratutto sul lavoro di volontariato svolto per fini solidali.

Le attività sono perciò svolte in collaborazione con la squadra del PLUS21 mediante l’uso delle risorse presenti sul territorio. L’obiettivo del progetto è tuttavia quello di migliorare le condizioni delle minoranze etniche . La meta è l’ inclusione sociale e lavorativa e di conseguenza  favorire la valorizzazione delle loro competenze.

Con queste attività si intende quindi costituire un reale esempio di metodi  che affermano le pari opportunità e la tutela delle minoranze  discriminate.

About Michele Cardus

Michele Cardus
nato a Cagliari nel '93, laureando in Lingue e Comunicazione e attualmente tirocinante presso Unica Radio. Sono appassionato di musica, cinema, auto e psicologia. Adoro stare a contatto col mare e la natura.

Controlla anche

mazzotta

“Interconnessioni 2019” con Stefano Mazzotta a Settimo San Pietro

Ultimo appuntamento di “Interconnessioni 2019” a cura di Simonetta Pusceddu vedrà a Settimo San Pietro …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *