Alexa Unica Radio
Jazz

My Mask presenta Way Out incontri con il Jazz

Prima edizione di Way Out, micro rassegna di Jazz. Tre incontri, tre gruppi in trio.

La rassegna jazz verrà aperta venerdì 9 febbraio alle 21:00 con gli HARD UP TRIO, da diversi anni conosciuto ed apprezzato come una delle realtà musicali sarde più interessanti. Le loro composizioni, tutte originali, hanno una forte connotazione free. Tuttavia in esse sono riconoscibili il funky, l’influenza della musica spagnola, il blues, le ballads. Il tutto amalgamato dal collaudatissimo interpaly tra i tre artisti che sono ormai al loro secondo impegno discografico.

Continuerà venerdì 23 febbraio alle 21:00 con SAMURAU, trio fondato ufficialmente nel 2014 il cui obiettivo è quello di soddisfare l’esigenza di fondere in totale libertà suoni, musica, stili diversi attraverso le proprie composizioni. “Things Left Unsaid” non è solo la testimonianza di un momento preciso, ma piuttosto il risultato di una lunga ricerca, composizione e improvvisazione della band. Un’area comune in cui elementi musicali di mondi diametralmente opposti come il jazz e la musica contemporanea il rock e il blues convivono.

Si concluderà venerdì 9 febbraio alle 21:00 con MAL BIGATTO TRIO, progetto che fonde il jazz e la tradizione afroamericana, il jazz europeo i ritmi africani e la musica elettronica. I musicisti sardi attraverso la loro musica cercano di raccontare e raccontarsi in un continuo stimolo creativo. Per loro l’unione tra il jazz, l’improvvisazione e la musica elettronica conferiscono al progetto un’infinita gamma di immagini.

Gli eventi si svolgeranno in via Giardini 149/a a Cagliari, al contributo di € 6,00. I posti sono limitati, è consigliato prenotare. Per informazioni contattare [email protected] oppure telefonare al 334.1853714.

About Luca Pinna

Laureato in Scienze della Comunicazione, attualmente studente magistrale. Appassionato di sport e viaggi. Musica, un po' di tutto.

Controlla anche

Jazz

Blue Note Orchestra: al Verdi ritorna il jazz con “Jazz Op”

Get WidgetJazz, un pizzico di pop, sonorità carioca e Bossa Nova, al teatro Verdi ritorna …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.