Janas
tavola rotonda

Tavola rotonda con il Teatro in Movimento Aspettando Brook

Mercoledi 7 febbraio alla Mem ci sarà una tavola rotonda con giornalisti, operatori culturali e artisti

Il Teatro in Movimento Aspettando Brook è una tavola rotonda della XV Edizione del Festival L’isola del teatro & l’isola raccontata.  L’edizione è intitolata La rivoluzione (in)finita – Movimenti paralleli, che si tiene a pochi giorni dal debutto dello spettacolo Battlefield di Peter Brook in scena il 10 e 11 febbraio al Teatro Massimo di Cagliari.

La tavola rotonda vuole essere un omaggio al lavoro del Maestro Peter Brook, la cui grande arte ha lasciato un segno tangibile in città e un momento di riflessione sull’evoluzione del teatro in Sardegna dal ’77 a oggi. Infatti rievoca il percorso storico che ha tracciato la crescita in termini numerici e culturali di un pubblico consapevole e attento. Inoltre Cagliari è collocata come settima città italiana per consumo teatrale.

L’appuntamento è Mercoledì 7 febbraio presso la MEM Mediateca del Mediterraneo di Cagliari alle ore 17.30. Inoltre interverranno:

Paolo Frau, assessore alla Cultura del Comune di Cagliari

Pier Nicola Simeone, direttore artistico de L’isola raccontata

Giancarlo Biffi, regista e attore

Raffaele Chessa, attore e organizzatore teatrale

Mario Faticoni, attore e storico del teatro

Barbara Fois, storica e giornalista

Ottavio Olita, giornalista

Salvatore Pinna, operatore culturale

Walter Porcedda, giornalista e critico teatrale

Stella Sollai, operatrice culturale

Un’occasione, quindi, per parlare di teatro in Sardegna, ripensando a quel felice periodo e al lavoro degli innovatori della scena teatrale. Infatti, grazie a loro, il pubblico cagliaritano conosce da vicino numerosi grandi maestri del teatro e del teatro-danza internazionale. Tra questi infatti: Lindsay Kemp, Tadeusz Kantor, Antonio Gades e Pina Bausch.

Il Teatro del Sale di Cagliari, con il Festival L’isola del teatro & l’isola raccontata, intende ragionare e riflettere su questi temi. Argomenti che saranno, in particolare, portanti all’interno della Biblioteca di Arti e Mestieri di prossima apertura a Cagliari.

About Valentina Angius

Valentina Angius
Ho 21 anni e vivo a Cagliari. Fra una serie tv ed un'altra sono una studentessa di Scienze della Comunicazione. Amo il cinema, ascoltare musica triste e mangiare a tutte le ore.

Controlla anche

pergamena antica

Inaugurazione del profilo Facebook ‘Archivio Storico Biblioteche Cagliari’

Inaugurazione del profilo Facebook “Archivio Storico Biblioteche Cagliari” È attivo da lunedì 6 aprile il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *