Janas
Biotestamento

Biotestamento: a Cagliari il registro già attivo da un anno e mezzo

Cagliari anticipa la legge nazionale del biotestamento con un anno e mezzo d’anticipo.

La legge sul biotestamento è entrata in vigore pochi giorni fa. Ma Cagliari aveva già il registro ufficiale da un anno e mezzo, con tanto di prime iscrizioni. Ora, con il sì alla norma, quelle adesioni che prima non avevano alcun effetto giuridico, dovranno essere confermate. Tutti i Comuni avranno sessanta giorni di tempo per adeguarsi alla legge. Ma per Cagliari ci vorrà molto meno tempo.

“La finalità del registro in anticipo – ha detto all’ANSA l’assessore comunale del Personale e degli Affari generali Danilo Fadda – era quella di spingere in qualche modo verso l’approvazione della legge. Chiaramente senza efficacia giuridica. Ora adatteremo il vecchio registro alle nuove prescrizioni. I termini sono di sessanta giorni, ma per noi la strada è già spianata: non ci vorrà tutto quel tempo”.

Abc Musica La musica come non l'avete mai sentita!

About Redazione

Redazione
Nata l'8 ottobre 2007 da un progetto di tre studenti universitari. Unica Radio vuole raccontare il territorio, la cultura e le attività dell'hinterland attraverso la voce dei protagonisti. Unica Radio racconta la città che cambia

Controlla anche

statistiche istat

Statistiche Istat: Cagliari 2° posto per inflazione

L’Istat ha reso noti oggi i dati dell’inflazione delle regioni e dei capoluoghi di regione …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *