Alexa Unica Radio
terra

Quali strumenti per l’accesso alla terra?

L’accesso alla terra è il tema del dibattito in programma sabato 27 gennaio all’Ex Casa Sirio, a Selargius.

L’incontro, promosso dal Coordinamento Comitati Sardi, è la quarta tappa della serie di eventi “Ancora insieme in marcia per la nostra terra“. Organizzato insieme al Centro Internazionale Crocevia, Ari e il Coordinamento Europeo di Via Campesina, è all’interno del progetto “Hands on the land”.
Il dibattito sarà coordinato da Gianluigi Deiana che aprirà con un intervento in ricordo di Vincenzo Pillai, attivista recentemente scomparso. Successivamente Federica Sperti illustrerà l’accesso alla terra e gli strumenti in mano alla società civile, della rete Crocevia/Ari/Via Campesina. A seguire Angelo Pedditzi di Terre colte con l’intervento “Ritorno alla terra con esperienze di recupero di terreni agricoli abbandonati. Infine Maurizio Camba illustrerà i benefici della lombricoltura raccontando le iniziative di Lombrichi Liberi “Qualcosa di pratico per il bene della nostra terra“. A seguire gli interventi del pubblico.
L’evento segue le tappe che si sono svolte a novembre e dicembre a Villacidro, Oristano e Narbolia.
Sarà occasione per parlare anche delle “Linee guida volontarie per una gestione responsabile dei regimi fondiari“. Questo si ricollega all’ argomento della produzione energetica e dell’industria, spesso ingombrante in Sardegna.
Appuntamento all’Ex Casa Sirio a Selargius, SS 387, Km 8.

About Matteo Pinna

Ho 28 anni. Sono appassionato di musica, libri, film, serie tv e Dylan Dog. Da qualche anno nutro una forte passione per tutto ciò che gira intorno ai vinili.

Controlla anche

garden g987ec6b94 1920

A Selargius due giorni di animazione, musica, spettacoli e laboratori di giardinaggio

Get Widget Non solo animazione, spettacoli e musica, le iniziative messe in campo dall’amministrazione comunale …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.