Alexa Unica Radio
sgarbi caravaggio

Vittorio Sgarbi presenta Caravaggio

Il genio di Caravaggio e la passione del grande critico d’arte creano un connubio capace di affascinare

Sgarbi conduce lo spettatore in un viaggio nella vita e nelle opere di Caravaggio, pittore lombardo vissuto tra il Cinquecento e il Seicento.

Una vita sregolata, fatta di eccessi e contrasti, così come la sua arte, ricca di significati allusivi. Fedele al vero e alla sua cruda raffigurazione, dipinse i suoi soggetti con potenza drammatica e forza narrativa, rappresentando un punto di rottura rispetto al manierismo figurativo che lo aveva preceduto. I giovinetti, le figure femminili, i martiri decapitati e i corpi segnati dalla paura o dalla malattia, emergono dalla tela in tutto il loro realismo.

Una sorta di precognizione di ciò che si può ottenere grazie alla fotografia. A sottolineare la modernità di Caravaggio, Sgarbi suggerisce anche un parallelo con Pier Paolo Pasolini, accostando i suoi «Ragazzi di vita» ai volti comuni, ritratti nelle tele del pittore quattrocento anni prima, e svelando analogie tra i due artisti, simili persino nella morte, l’uno assassino e l’altro assassinato.

Il 28 marzo 2018, ore 21, all’auditorium del Conservatorio di Cagliari, i biglietti sono in vendita presso Box Office Sardegna.

About Andrea Ledda

22 anni, nato a Nuoro, studente in Scienze della Comunicazione, tirocinante presso Unica Radio. Grande appassionato di sport, uno dei massimi esperti (quasi un pioniere) nella pratica del binge watching.

Controlla anche

benedetta Conte

Mozart Italia: Autunno cameristico a Cagliari

Sabato 2 ottobre a Cagliari la Fondazione di ricerca Giuseppe Siotto inaugura la sua attività musicale autunnale con quattro concerti di musica …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *