Alexa Unica Radio
Andrea Porcu e il suo libro Notturno: intervista

Andrea Porcu e il suo libro Notturno: intervista

Unica Radio Podcast
Unica Radio Podcast
Andrea Porcu e il suo libro Notturno: intervista
/

Andrea Porcu parla del suo ultimo libro uscito, la raccolta di poesie notturno: di come è nato, da quali idee e quali sono i suoi progetti futuri

Andrea Porcu è nato a Cagliari nel Febbraio del 1978. Si laurea in lettere moderne. Oggi l’ autore lavora in una libreria. Oltre che di letteratura e di poesia Andrea è appassionato di musica. Spesso tra l’ altro questo lo porta ad esibirsi nei locali notturni come musicista o dj.

La raccolta

Notturno è la sua prima raccolta di poesie.

Quando nasce la passione per la scrittura?

Sin da piccolo Andrea sentiva il bisogno come di fermare gli attimi che passavano. In particolare quelli tristi. Ritiene che le passioni nascano così un po’ a tutti.

Lo pseudonimo

L’ autore utilizza Salvidia come pseudonimo e lo fa perché è il nome di una persona realmente esistita. Ha trovato questo nome dentro un libro dal titolo Papillon, scritto da un deportato francese. Ne hanno fatto anche un film. Il ragazzo nel libro muore con un suo amico durante la fuga un’ isola. Oltre questo ritiene il nome eufonico. Suona bene.

L’ idea della raccolta

Si chiama notturno perché Andrea scrive principalmente la notte. Li da ispirazione.

Di cosa parla?

Come detto è una raccolta di poesie. Queste ultime sono tutte molto brevi da 5/ 6 righe. Si legge tutto il libro in circa un quarto d’ ora. Tratta di sentimenti vari e di esperienze. Racchiude una decina d’ anni della vita dell’ autore, come lui stesso dichiara.

I miti letterari

I miti letterari di Andrea sono Cesare Pavese e Pierpaolo Pasolini.

Andrea Porcu

Li tiene presenti nel momento della scrittura, seppur ottenendo ovviamente esiti distanti anni luce nei risultati. Sono le sue stelle polari. Soprattutto per via dell’ intensità.

Nella copertina del libro c’è una collega dell’ autore.

Progetti futuri

Andrea Porcu dice di aver messo da parte altro materiale in questi anni. Il progetto è appunto quello di un nuovo libro. Quest’ ultimo avrà un filo conduttore comune su un tema.

About Stefano Conti

22 anni. Vive a Gonnosfanadiga. Studente di beni culturali presso l' università di Cagliari. Diplomato al liceo linguistico E. Piga di Villacidro nel 2017. Inizia li studi universitari nel 2017. Ama ascoltare musica, guardare serie tv, leggere, scrivere (ha pubblicato 7 delle sue poesie nella raccolta "Le tue parole 6" della casa editrice Pagine).

Controlla anche

mm

Prima presentazione del libro “Un giorno all’improvviso” di Giulia giornaliste Sardegna

Get Widget Cagliari, presentazione del libro di Giulia giornaliste Sardegna il 13 settembre alla Fondazione …