Alexa Unica Radio
zoom su chitarra

Festival blues al May Mask. Ne parla Simone Murru

Unica Radio Podcast
Unica Radio Podcast
Festival blues al May Mask. Ne parla Simone Murru
/

Prende il via a Cagliari la prima edizione del festival blues. Tre giorni dedicati alla musica con tanti ospiti. E’ questa la ricetta di Cagliari Blues Station, evento dedicato alla ‘musica del diavolo’ con la direzione artistica di Simone Murru.

La tre giorno del festival si terrà nei giorni 26, 27 e 28 dicembre al May Mask in via Giardini 149/a a Cagliari, vedrà alternarsi sul palco alcuni tra i nomi più importanti del panorama blues isolano e nazionale.

Il primo giorno, martedì 26 dicembre, il palco accoglierà Vittorio Pitzalis ed Enrico Polverari. Il primo ha appena dato alle stampe il disco “Jimi james” per Jane Studio. Enrico Polverari invece è candidato con Guy Davis ai grammy awards per il blues tradizionale 2017.

Il secondo giorno, mercoledì 27, in scena Don Leone, duo di origine sulcitana che ha da poco pubblicato per Talk Aboout Records l’Ep “Welcome to the south west”. Il duo ha vinto l’Italian blues challenge è rappresenterà l’Italia nei prossimi appuntamenti dell’European Blues Challenge.

Giovedì 28 dicembre la serata sarà dedicata alla mitica casa discografica Chess Records, fondata nel 1950, che ha fatto conoscere al grande pubblico artisti come Muddy Waters, Chuck Berry, Etta James e Howlin Wolf . Sul palco il trio di Alberto Murru con Walter Spada al basso e Giovanni Scano alle percussioni; ospiti della serata i Bad Blues in versione duo (Eleonora Usala alla voce e Federico Valenti alla chitarra), vincitori del progetto Bluesin con cui hanno suonato sul palco del Pistoia Blues Festival.

Oltre alla musica il May Mask ospiterà mostre di libri e percorsi bibliografici sul blues. Insieme anche la possibilità di acquistare vinili e cd ma anche esposizione di strumenti, amplificatori e microfoni.

L’intervista audio a Simone Murru.

About Simone Cavagnino

Giornalista, autore e conduttore. Dopo la maturità scientifica, compie studi giuridici e si occupa di giornalismo musicale. Ha collaborato con l'emittente televisiva Infochannel Tv Sardinia, con i magazine JAZZIT e LOLLOVE MAG. Ha curato il documentario "La memoria del suono" dedicato alla figura dell'artista sardo Pinuccio Sciola. Dal 2014 è direttore responsabile di Unica Radio e contestualmente svolge attività di ufficio stampa per artisti, festival, rassegne e singoli eventi. E' del giugno 2018 il suo primo libro dal titolo "Sardegna, Jazz e dintorni" edito da Aipsa Edizioni, scritto in collaborazione con il giornalista Claudio Loi. Info: [email protected]

Controlla anche

Mem

Cagliari che legge

Get Widget Cagliari che legge, Casteddu “chi light” Gli appuntamenti del mese di ottobre Cagliari, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.