Alexa Unica Radio

Natale in rock alla Cueva di Quartucciu

Torna come da tradizione il party di natale in rock organizzato da Here I Stay.

Rock’n’roll scatenato e selvaggio, folk, surf e garage-punk: sono gli ingredienti che animeranno la quinta edizione di Christmas Stay, serata natalizia organizzata alla Cuevarock di Quartucciu dall’associazione cagliaritana Here I Stay, con la collaborazione dell’associazione Cuevarock. In scena una band cagliaritana, The Rippers, i veneti Destroy all Gondolas e i progetti internazionali Vurro e Espada. Non solo musica sul palco del club di Quartucciu: schetck satirici e dj set accompagneranno la serata introdotta da un brindisi iniziale.
L’appuntamento con Christmas Stay è per venerdì 29 dicembre alle 19.30. Il pubblico sarà accolto da un aperitivo offerto dall’azienda agrigola Pusole, accompagnato da un dolce e un piccolo omaggio firmato Here I Stay. Alle 20.30 Alessandro Cappai e Simone Secchi animeranno Stand-up Comedy Sardegna, mezz’ora di intrattenimento all’insegna della satira, della comicità surreale e del politicamente scorretto.
Dalle 21.30 via alla musica dal vivo con quattro band del panorama rock internazionale. Primi a salire sul palco saranno gli Espada, quintetto nato tra Argentina e Umbria. Sensibilità folk, narrativa sentimentale, jazz, psichedelia, country sono gli ingredienti della band che presenterà il nuovo disco “Love Storm” (T-Trane | BVR 2017), sette brani rock alimentati da melodie intriganti, oscure e tortuose.
A seguire l’instro-surf di Destroy all gondolas, progetto nato nelle più oscure calli veneziane: nei live della band, che prendono spunto dal garage punk, trovano dimora assalti sonori in stile black metal o harcore, paesaggi post-apocalittici ed esotici, testi urlati in inglese e italiano.
Si prosegue con The Rippers, cagliaritani, considerati la più importante band garage punk europea. Attivi dal 2001, con cinque LP, una dozzina tra singoli ed EP in curriculum e concerti in tutto il mondo, in questa occasione presenteranno in anteprima il quinto album “A Gut Feeling” uscito per Slovenly Recordings e il nuovo singolo “If you die/Your complaint”.
Infine salirà sul palco Vurro, one-man band di Madrid. Il musicista approda nell’Isola accompagnato da una strana leggenda: si narra che in un remoto villaggio della Sierra de Avila, un pastore perse la mucca in una tempesta di neve. Tale era il suo amore per l’animale che fece di tutto per trovarla finchè non perse i sensi per il freddo. Fu allora, quando il suo cuore stava per fermarsi, che ebbe una visione: la sua mucca stava morendo, attaccata dai lupi e sepolta dalla neve. Nella sua agonia, l’animale gli diede la sua testa ed entrambi si unirono in un unico corpo, generando Vurro, metà uomo e metà mucca, che dedicò la sua vita a predicare il suo messaggio in tutto il mondo. Oggi Vurro calca i palchi di tutta Europa, rock’n’roll sfrenato, suonato con corna, sonagli, tastiere, percussioni e altri strani strumenti, accompagnato da una voce cupa e cavernosa.
A seguire, le selezioni musicali della Fratellanza R’N’R con un’ospite d’eccezione.
Durante la serata sarà possibile gustare le offerte culinarie di Panino.eat, il food truck di Cucina.eat, un’Ape Piaggio che porta in giro idee, progetti e il cibo di strada ideati nel locale di piazza Galilei a Cagliari; ci sarà poi il carretto di gelati e prelibatezze di Fabrizio Fenu.

About Redazione

Nata l'8 ottobre 2007 da un progetto di tre studenti universitari. Unica Radio vuole raccontare il territorio, la cultura e le attività dell'hinterland attraverso la voce dei protagonisti. Unica Radio racconta la città che cambia

Controlla anche

NATALE

Concerto “Natale con celebri melodie” a Golfo Aranci

Get Widget Domenica 19 dicembre a Golfo Aranci il concerto di Natale Questa domenica a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.