Alexa Unica Radio
secci rosa

Intervista a Stefania Secci Rosa

Unica Radio Podcast
Unica Radio Podcast
Intervista a Stefania Secci Rosa
/

Una vita dedicata alla musica: la voce di Stefania Secci Rosa ai microfoni di Unica Radio.

Dall’età di 12 anni Stefania Secci Rosa si dedica allo studio della musica e del sassofono nella banda orchestrale di Dolianova con Lorenzo Marroccu,  docente di clarinetto  al Conservatorio di Cagliari, e il direttore Lorenzo Pusceddu. Nel 2001 inizia lo studio della musica Balcanica,del Klezmer e della canzone yiddish. Dal 2003 si dedica allo studio del Fado (e in generale della tradizione musicale  della penisola iberica).

Frequenta vari seminari tra cui “Ai confini tra Sardegna e Jazz” di Sant’Anna Arresi con la docente Bobbi Wilsyn della Columbia University of Chicago,con Umberto Petrin,  Diana Torto e Roberto Dani qualificandosi nel 2006 tra i vincitori di una borsa di studio presso la Columbia University of Chicago in canto Jazz , e nel 2007 come vincitrice della borsa di studio del miglior gruppo,che aprirà , poi, nel 2008 , il festival Jazz di S.Anna Arresi “Ai confini tra Sardegna e Jazz”. Partecipa a varie MasterClass di grandi del Jazz(Steve Coleman, Butch Morris, Steve Coleman, Sheila Jordan).

Laureata in canto nella  facoltà di Jazz al Conservatorio di Cagliari con una tesi di ricerca sulle influenze della musica ebraica nel Jazz degli anni Trenta negli U.S.A (consultabile presso il Centro Nazionale di studi sul Jazz Arrigo Polillo) , ha conseguito il master di II livello in Composizione al Birmingham Conservatoire ( UK), focalizzando i suoi studi sulle interazioni tra il tango, la mauica contemporanea e la musica ebraica dell’est europa. Ha studiato canto con Rossella Faa, Marcello Zempt, Sara Colman.

Debutta nel mondo teatrale e musicale nell’estate del  2003 con lo spettacolo “ I danzatori delle stelle” di Marco Paodi , con Rossella Faa,  Elena Pau, Tiziana Troìa, Peo Alfonsi, Gianluca Pischedda, Paolo Sanna, Jacopo Cullin. Da allora ha collaborato in qualità di cantante con varie compagnie teatrali quali RiverRun,Teatro dell’Arco, Asmed, LucidoSottile, Effimero Meraviglioso.

Dal 2005 lavora con Jacopo Cullin negli shows “Sei in me” e “ Non ricordo nulla”, e suona nell’ensemble  di musica zigana-klezmer Rakìa, nel progetto di musica lusofona Madeira, e Fado Portoghese con i musicisti Giacomo Deiana  e Fabrizio Lai.

Dal 2012 si dedica alla composizione comprendente la musica per immagini, componendo la colonna sonora del documentario Cretcheu, diretto da Joe Bastardi e distribuito dalla WindRose, del corto “ Un Atto di Dolore”, diretto da Joe Bastardi, di “ La vita in verde”, web serie per la Regione Sardegna, e dell’opera per radio BBC “ The last performance at the Odeon” di Carol Burns.

Attualmente lavora come vocalist per il documentario “ The next Human” per la Tv sud coreana KBS, collabora con diversi cori della provincia di Cagliari come vocal trainer, e canta nei progetti musicali già citati, continuando a esplorare nel canto e nella composizione la musica tradizionale dei paesi dell’Est Europa, del Medio Oriente, del Portogallo, di Capo Verde e del Brasile.

About Gabriele Pisu

Gabriele Pisu. 22 anni. Celibe. Molto piacere! Se siete riusciti a cogliere questa citazione potremmo andare d'accordo. Studio Scienze della Comunicazione a Cagliari, vengo da San Gavino e tra un esame e l'altro passo il mio tempo libero tra uscite, serie tv, videogiochi e fumetti.

Controlla anche

Concerti nelle osterie con Jatzilleri tra Mogoro e Curcuris

Get Widget Musica, artigianato ed enogastronomia insieme per Jatzilleri Dal 17 al 23 agosto tra …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.