Alexa Unica Radio
Marcello Giangualano: “La radio aiuta a curare la mente”

Marcello Giangualano: “La radio aiuta a curare la mente”

Unica Radio Podcast
Unica Radio Podcast
Marcello Giangualano: "La radio aiuta a curare la mente"
/

Marcello Giangualano ai microfoni di Unica Radio ci parla del festival ProssimaMente e di Larghe Vedute, le Radio della Salute mentale.

Marcello Giangualano è uno degli organizzatori del festival ProssimaMente. Si tratta del primo evento che riunisce le “Radio della Salute della Mente” presenti nel nostro Paese e appartenenti al network Larghe Vedute. Il festival si terrà a Chieri dall’8 al 10 luglio e, in quei giorni, la città si animerà con dirette radiofoniche aperte al pubblico.

Il motto di ProssimaMente è “La radio come strumento di inclusione sociale”. Le radio della salute mentale, infatti, attraverso le proprie frequenze coinvolgono all’interno dei propri palinsesti persone affette da disturbi psichici. Lo scopo è di favorirne l’integrazione, divulgando una cultura basata sulla restituzione della dignità e dei diritti ed opponendosi agli stereotipi che circondano il disagio psichico.

Larghe Vedute

Il 2 marzo 2015 nasce Larghe Vedute il primo network radiofonico ideato e creato dalle Radio della Salute della Mente. L’idea è nata dall’incontro delle realtà radiofoniche che negli anni han preso parte al Raduno nazionale delle Radio della Mente. Annualmente questo si tiene a Trieste parallelamente al convegno “Impazzire si può”. Ha influito anche il bisogno di queste realtà di trovare un “casa” in cui condividere i propri contenuti.

La trasmissione è un contenitore di attualità, performance radiofoniche, interviste e selezioni musicali, redazionali di teatro/cinema, momenti di informazione sulla salute mentale in Italia oggi, realizzati anche con la collaborazione di associazioni ed Enti differenti.

Larghe Vedute è più che un semplice aggregatore radiofonico. Aspira ad essere una piattaforma, ideata e creata da chi “la radio la fa”, che unisce quelle piccole eccellenze radiofoniche dislocate in tutta Italia.

È un progetto che ha l’obiettivo di promuovere l’incontro tra le persone (speaker – ascoltatori), la condivisione di uno spazio (frequenze digitali), la circolazione delle idee e dell’energia propria di ogni redazione, favorendo un “andare oltre” il microcosmo dei Dipartimenti di Salute Mentale.

Un microfono aperto che idealmente collega tutto lo stivale. Un momento di scambio di contributi, opinioni, buone pratiche fra colleghi di radio, che sentono la comunicazione come mezzo non solo terapeutico, ma necessario. Il tema del disagio psichico è un argomento sempre più attuale; spesso lo si argomenta da “fuori”, non dal “dentro”, da chi la sofferenza psichica la vive.

I progetti delle Radio della Salute Mentale intendono raccontare il “dentro”, ma anche interagire con il “fuori”, perché fra “fuori” e “dentro” la differenza non è mai così sottile.

Larghe Vedute vuol essere innanzitutto un fattore di promozione della salute mentale in un’ottica, non tanto e non solo di cura di una patologia, ma di incremento e mantenimento di un benessere altrimenti costantemente a rischio, attraverso l’espansione della propria rete di relazioni e l’assunzione di ruoli diversi e riconosciuti anche al di fuori dei soliti circuiti.

About Letizia Gusai

Appassionata di lettura e scrittura, sta terminando il suo percorso di studi in Beni Culturali e Spettacolo. Adora viaggiare e guardare film.

Controlla anche

Giangi Cappai

Esce in radio il nuovo singolo dell’oristanese Giangi Cappai

Get Widget Già disponibile in digitale dal 15 aprile, esce oggi anche in radio il …