Alexa Unica Radio
iste ciclabili: le buone idee del 19 Giugno 2012

iste ciclabili: le buone idee del 19 Giugno 2012

Unica Radio Podcast
Unica Radio Podcast
iste ciclabili: le buone idee del 19 Giugno 2012
/

Piste ciclabili e mezzi di trasporto ecologici per salvare il mondo

Piste ciclabili e mezzi di trasporto ecologici: una soluzione per salvare il nostro pianeta? Assolutamente sì!

Sempre meno italiani usano l’auto ma mezzi pubblici più efficienti, più piste ciclabili e più parcheggi di scambio. Sono alcuni dei dati emersi dall’indagine sulla mobilità sostenibile nelle maggiori città italiane.

I finanziamenti

Il programma nazionale intende finanziare progetti di vario tipo presentati da uno o più enti locali. Sono previsti vari tipi di programmi per ridurre il traffico e l’inquinamento. Inoltre, agevolazioni sui trasporti pubblici, da assegnare a chi rinuncia all’auto privata per raggiungere il posto di lavoro.

Una quota pari al 4% delle risorse complessive servirà a controllare la realizzazione dei diversi progetti e i relativi vantaggi ambientali. I progetti, una volta promossi dal ministero, riceveranno una prima somma di denaro. Il ministero verserà gli importi successivi, dopo aver approvato una relazione dell’ente locale che attesti lo stato dell’iniziativa.

L’obiettivo

L’obiettivo insomma è incentivare servizi per la mobilità “a basse emissioni”, cioè in grado di sfruttare mezzi ecologici e contribuire così a migliorare la qualità dell’aria e salvare il nostro pianeta.

In un’epoca come quella che stiamo vivendo, il tema della mobilità sostenibile rappresenta una delle più grandi sfide per ridurre sensibilmente il traffico, in modo da migliorare la qualità dell’aria e tagliare i consumi energetici, abbandonando progressivamente i combustibili fossili disastrosi per il pianeta. 

Per riuscirci è fondamentale integrare i diversi mezzi di trasporto pubblico, potenziare la rete delle piste ciclabili e promuovere tra i cittadini la condivisione dei veicoli ecologici che stanno facendo gradualmente il loro ingresso nelle nostre città. Purtroppo, è inutile parlare dell’uso di biciclette se le piste ciclabili sono inesistenti o non a norma. Lo stesso vale per altri mezzi di questo tipo. 

Qualsiasi cosa, insomma, purché si lasci a casa l’automobile e si dia spazio all’utilizzo di nuovi mezzi di trasporto ecologici.

About Francesca Dessì

Ho 23 anni e una grande voglia di mettermi in gioco