Alexa Unica Radio
Le buone idee del 17 maggio: gli eco-bus.

Le buone idee del 17 maggio: gli eco-bus.

Sono stati messi a disposizione 400 milioni di euro per gli eco-bus, trasporti alimentati a combustibile ecologico

Sbloccati 400 milioni di euro per gli eco-bus. Purtroppo non possiamo scrivere e titolare e-bus visto che con i fondi messi a disposizione dal Ministero delle infrastrutture e dei trasporti si acquistano anche i mezzi a metano. Ma l’intervento della ministra Paola De Micheli darà una buona scossa elettrica al trasporto locale.

La conferma dell’impulso alle flotte elettriche arriva dal capoluogo lombardo. Un tweet di Marco Granelli, assessore comunale alla mobilità: “A #Milano 46 milioni per comprare altri #bus #elettrici. Oggi già in strada 25 bus elettrici e 50 ibridi. Un aiuto concreto per l’industria, per il lavoro e contro l’inquinamento”.

A Milano anche l’autobus a due piani è elettrico. A scorrere la graduatoria, si vede che alcune delle città beneficiarie dei fondi hanno fatto la scelta elettrica. Al primo posto c’è Roma, poi Milano che entro il 2030 avrà solo e-bus e Torino che vuole anticipare la città lombarda. Al quarto posto c’è Venezia che ha già diversi veicoli a batteria in circolazione e poi Bologna che è decisamente meno elettrica, ma ci sono investimenti in questa direzione.

L’obiettivo del piano è pulire l’aria come scrivono da Roma: “Si tratta di svecchiare i parchi mezzi e di promuovere il miglioramento della qualità dell’aria nelle nostre città”. Va bene l’ecologia, ma si aiuta pure l’economia: un passo concreto verso il Green New Deal, superare la crisi ma con obiettivi di sostenibilità.

About Letizia Gusai

Appassionata di lettura e scrittura, sta terminando il suo percorso di studi in Beni Culturali e Spettacolo. Adora viaggiare e guardare film.

Controlla anche

nox oceani

Nox Oceani: nasce a Olbia prima barca a vela ecologica

Get Widget Trasmettere il rispetto dell’ambiente attraverso la vela. È questo l’obiettivo di Francesca de …