Alexa Unica Radio
Francesco D’ Andrea: il dottore del jazz intervista

Francesco D’ Andrea: il dottore del jazz intervista

Francesco D’ Andrea è un pianista jazz gigante del settore: ha collaborato con tantissimi grandi nomi

Francesco “Franco” D’Andrea (Merano8 marzo 1941) è un pianista jazz italiano.

Incomincia a suonare il pianoforte a 17 anni, avendo suonato in precedenza tromba e sax soprano. Nel 1963 ha inizio la sua attività professionale con il trombettista jazz Nunzio Rotondo alla Rai di Roma. Arrivati al 1964 lo vediamo incidere il suo primo disco con il sassofonista argentino Gato Barbieri, con il quale collabora per due anni. Nel 1968 forma con il batterista Franco Tonani ed il bassista Bruno Tommaso il Modern Art Trio. Dal 1972 al 1977 suona con il gruppo jazz rock Perigeo. Nel 1978 forma un quartetto chiamando come collaboratori il sassofonista Tino Tracanna, il bassista Attilio Zanchi ed il batterista Gianni Cazzola. Al gruppo si aggiungono nel 1986 il percussionista Luis Agudo, nel 1989 il percussionista Naco e il trombonista Glenn Ferris e nel 1991 il vibrafonista Saverio Tasca. All’inizio del 1993 dà vita ad un nuovo trio, Current Changes, col trombettista David Boato e Naco.

Il quartetto attuale

Francesco D' Andrea

Il suo attuale quartetto comprende il sassofonista Andrea Ayassot, il bassista Aldo Mella ed il batterista Zeno de Rossi. È anche alla guida di una formazione allargata a 11 elementi, Eleven, composta, oltre che da D’Andrea, da Achille Succi, Aldo Mella, Alex Rolle, Andrea Ayassot, Diego Borotti, Giancarlo Giannini, Ivan Valentini, Marco Ricci, Massimo Greco (membro del Clan Greco) e Paolo Botti. Si esibisce anche in un trio composto con Mauro Ottolini al trombone Daniele D’Agaro al clarinetto.

D’Andrea ha inciso più di 200 dischi, tra altri duetti con musicisti di fama internazionale quali Lee KonitzPhil Woods e Dave Liebman. Inoltre ha lavorato con Ernst ReijsegerSlide HamptonMax RoachConte CandoliFrank RosolinoPepper AdamsJohnny GriffinJean-Luc Ponty e tanti altri musicisti americani ed italiani.

Francesco D’ Andrea insegna all’Accademia nazionale del Jazz di Siena e dirige dal 2002 assieme a Ewald Kontschieder la Mitteleuropean Jazz Academy di Merano. Collabora inoltre con la Scuola Civica di Musica di Milano nell’ ambito dei Civici Corsi Jazz.

L’ Académie du Jazz de France gli ha conferito nel 2010 il premio “Prix du Musicien Européen“. Nel 2011 gli è stato assegnato l’ Honorary Award agli Italian Jazz Awards – Luca Flores.

About Stefano Conti

22 anni. Vive a Gonnosfanadiga. Studente di beni culturali presso l' università di Cagliari. Diplomato al liceo linguistico E. Piga di Villacidro nel 2017. Inizia li studi universitari nel 2017. Ama ascoltare musica, guardare serie tv, leggere, scrivere (ha pubblicato 7 delle sue poesie nella raccolta "Le tue parole 6" della casa editrice Pagine).

Controlla anche

antonello salis 70 20120815 34 © Roberto Cifarelli1 2

Ai confini tra Sardegna e Jazz continua dal 31 al 4 agosto

Get Widget Il cuore della manifestazione organizzata dall’associazione Punta Giara, Ai confini tra Sardegna e …