Alexa Unica Radio
Gianluca Marcialis

Marcialis Gianluca: l’ intervista al professore

Marcialis Gianluca è un professore dell’ università di Cagliari del dipartimento di ingegneria: è molto stimato nel suo settore

Marcialis Gianluca è attualmente Professore associato nel settore di Sistemi di Elaborazione delle Informazioni (ING-INF/05), afferisce al Dipartimento di Ingegneria Elettrica ed Elettronica.

Ha conseguito poi il Dottorato di Ricerca in Ingegneria Elettronica e Informatica nel Marzo 2004 presso l’ Università degli Studi di Cagliari. Si è laureato quindi in Ingegneria Elettronica (V.O.) presso la medesima università nel Giugno 2000.

Gianluca Marcialis

Dirige l’ Unità Biometria presso il Dipartimento di Ingegneria Elettrica Elettronica. Il gruppo studia metodi e modelli per il riconoscimento personale mediante caratteristiche fisiologiche o comportamentali dell’ essere umano, sistemi anti-contraffazione di impronte digitali, rilevazione di anomalie in luoghi affollati. Su questi temi ha pubblicato oltre cento articoli scientifici su riviste, atti di conferenze e capitoli di libro internazionali. Inoltre, gestisce e conduce progetti di ricerca nazionali ed internazionali attraverso i quali il gruppo di ricerca è alimentato dall’ energia e l’ intelligenza di giovani provenienti soprattutto dal territorio regionale.

La sua attività didattica è incentrata su insegnamenti di base (fondamenti di informatica, programmazione) e avanzati (tecnologie biometriche).

E’ coordinatore della Divisione  Biometria  del  Pattern Recognition and Applications Laboratory  (PRA Lab) diretto dal Prof. Fabio Roli. L’ attività di ricerca è incentrata sulle tecnologie biometriche per la sicurezza informatica. In particolare si occupa di classificazione e verifica di impronte digitali e volti, rilevazione di contraffazioni e sistemi multimodali. Ha al suo attivo oltre ottanta pubblicazioni fra riviste, atti di conferenze e congressi, capitoli di libro, tutte di impatto internazionale.

E’ revisore di progetti, riviste e conferenze internazionali.

E’ team leader e responsabile di progetti di ricerca internazionali pubblici (FP-European Union) e privati (Crossmatch) nonché progetti nazionali (PRIN, RAS) e locali (“Giovani Ricercatori”) e di collaborazione con il RaCIS di Cagliari.

Una figura molto interessante. Sicuramente non si trova tutti i giorni.

About Stefano Conti

22 anni. Vive a Gonnosfanadiga. Studente di beni culturali presso l' università di Cagliari. Diplomato al liceo linguistico E. Piga di Villacidro nel 2017. Inizia li studi universitari nel 2017. Ama ascoltare musica, guardare serie tv, leggere, scrivere (ha pubblicato 7 delle sue poesie nella raccolta "Le tue parole 6" della casa editrice Pagine).

Controlla anche

Ridurre dolore cronico modificando abitudini alimentari

Ridurre dolore cronico modificando abitudini alimentari

Get Widget Ridurre in maniera significativa i livelli di dolore cronico modificando le abitudini alimentari. …