Alexa Unica Radio

Giuseppe Carta: ci racconta le sue poesie

Unica Radio Podcast
Unica Radio Podcast
Giuseppe Carta: ci racconta le sue poesie
/

“Visioni Dal Periscopio Emozionale” è la poesia che lo catapulta al “Festival Buon Compleanno!” ad Alghero, un’emozione unica per gli spettatori.

Giuseppe dal 2001 frequenta “corsi di scrittura, lettura ed esposizione” con l’eterno Maestro Gabriele Ferrari. La formazione artistica, teatrale e letteraria si amplia col maestro Francesco Origo, recitando come allievo attore e approfondendo le poderose strutture drammaturgiche di Shakespeare e Moliere. Diventa suo assistente alla regia e tecnico audio-luci della compagnia Cajka collaborando in primis con gli attori Usai, Incani e Zordan.

Giuseppe carta poesia

Dal 2005 Giuseppe Carta scrive e porta in scena la sua prima imbastitura teatrale “Forza Paris”, accolta da un pubblico che ne loda l’essenza concettuale. –Segue seminari intensivi teatrali, tra cui quelli con Fabio Mangolini, Michael Margotta, Anna Maria Cianciulli, Enrico Bonavera, Emiliana Gimelli che gli permetteranno di approfondire le tecniche recitative. Sarà grazie agli insegnamenti di maestri del calibro di Fulvio Fò che agguanterà una qualifica professionale e diventerà l’aiuto regista di Origo.

Con teatridimare si reca in tournée in barca a vela, interagendo con artisti di calibro internazionale.

Fonda la compagnia “meris in domu”, scrive e porta in scena gli spettacoli “pinocchio in sardegna, pinocchio e la beneficenza, “aicci oj aicci prima” e la farsa “quartucciu e parigi”. Nel 2011 barca nel mondo editoriale, pubblicando la silloge poetica “visioni dal periscopio emozionale” edita da “la riflessione”. La silloge germoglia e dalla sua essenza nascono bootleg e geltoub, pubblicazioni indipendenti youcanprint, esperimenti poetici nati dalla realtà e dal presente.

Iniziano le presentazioni dei suoi libri, declama le sue poesie accompagnato dalle più variabili musicalità e dopo quelle in Sardegna, parte per la sua prima tournée in Piemonte e Liguria.

Col progetto “nai”, luogo di promozione dei talenti artistici sardi e internazionali, ha l’opportunità di collaborare con, Chicco Secci, Diego Balzano e altri artisti. Partecipa alla prima edizione del festival “buon-compleanno” di Ignazio Chessa ad Alghero. Il suo primo festival letterario è “San Bartolomeo”. Seguono palabra en el mundo”- “lo sguardo nudo” ecc e pubblica le sue poesie su diverse collane antologiche.

Ascoltate l’intervista di Giuseppe Carta per conoscere meglio le sue poesie.

About Andrea Quartu

Studio Scienze Della Comunicazione. Estremamente sopra le righe e appassionato di moda. Mi piace molto scrivere, ma ho sempre paura di sbagliare le virgole.

Controlla anche

Isabella Di Leo1

L’intervista integrale a Isabella Di Leo

Get Widget Questo giovedì è andata in onda l’intervista a Isabella di Leo, la talentuosa …