Alexa Unica Radio
Ravioli alla menta: una ricetta curiosa

Ravioli alla menta: una ricetta curiosa

Unica Radio Podcast
Unica Radio Podcast
Ravioli alla menta: una ricetta curiosa
/

I ravioli alla menta sono una ricetta particolare ma che sta conquistando i cuori di chiunque la provi! Non rimane che fare lo stesso!

ravioli ricotta e menta sono un primo piatto che inaspettatamente conquista. Ma questi ravioli sono davvero fantastici. Dall’ aspetto sembrano già golosi. Di solito si è un po’ diffidenti sull’ uso della menta nell’ impasto: anche se piace molto il suo profumo spesso non si gradisce molto il sapore. Altrettanto spesso ci si deve ricredere su tutta la linea.
Si consiglia quindi di provare questi ravioli ricotta e menta e se ne volete un assaggio accomodatevi pure… un raviolo è già inforchettato e pronto per essere divorato.

Preparazione

Ravioli alla menta

Lavare la menta e metterla nel bicchiere del frullatore, lasciandone da parte cinque foglie grandi. Aggiungere l’acqua e frullare bene. Passare il centrifugato di menta attraverso un passino in modo da filtrare il liquido. Nella ciotola della planetaria inserire le due farine setacciate, le uova intere, l’acqua aromatizzata alla menta e l’olio. Iniziare a impastare e dopo qualche minuto aggiungere le foglie di menta che avevate conservato tritate finemente. Continuare a impastare fino a quando si forma una palla non appiccicosa (se necessario aggiungere della farina 00). Avvolgere l’ impasto nella pellicola e mettere in frigorifero.

Recuperare l’ impasto dal frigo e stendere delle sfoglie sottili (io ne ho stese due per volta).

Distribuire su ogni striscia di pasta delle palline di ricotta della dimensione di circa una noce. Ricoprire con un’ altra striscia e far aderire bene eliminando l’ aria dall’ interno di ciascun raviolo (potete aiutarvi a sigillare le due sfoglie spennellando il bordo dei ravioli con dell’acqua). Tagliare i ravioli con un coppapasta della dimensione di circa 6 cm (io ho sigillato l’interno con un tagliapasta più piccolo, di circa 3 cm).

Lasciare i ravioli a seccare all’aria per qualche ora girandoli su entrambi i lati.

In una padella scaldare un fondo d’ olio con le foglie di salvia fino a quando inizia a soffriggere. Togliere dal fuoco e lasciare intiepidire.

Spellare i pomodori ciliegini immergendoli in acqua bollente per un minuto. Tagliarli a metà, eliminare i semi e insaporirli con l’olio alla salvia. Aggiungere delle foglioline di timo e di maggiorana per aromatizzare.

Cuocere i ravioli in abbondante acqua salata fino a quando inizieranno a venire a galla (vi consiglio comunque sempre un assaggio per verificarne la cottura). Scolare e far saltare i ravioli in padella assieme ai pomodori ciliegini aromatizzati.

https://www.unicaradio.it/wp/wp-admin/edit.php?post_type=post&author=184

About Stefano Conti

22 anni. Vive a Gonnosfanadiga. Studente di beni culturali presso l' università di Cagliari. Diplomato al liceo linguistico E. Piga di Villacidro nel 2017. Inizia li studi universitari nel 2017. Ama ascoltare musica, guardare serie tv, leggere, scrivere (ha pubblicato 7 delle sue poesie nella raccolta "Le tue parole 6" della casa editrice Pagine).

Controlla anche

Chef

A Palazzo Doglio primavera di gusti e sapori con chef Cocco

Get WidgetNuovo menu per l’Osteria del Forte a Cagliari, un menù primaverile firmato Alessandro Cocco. …