Alexa Unica Radio
Premiata Forneria Marconi e Franz di Cioccio

Premiata Forneria Marconi e Franz di Cioccio

Unica Radio Podcast
Unica Radio Podcast
Premiata Forneria Marconi e Franz di Cioccio
/

La Premiata Forneria Marconi è un gruppo famosissimo in Italia e anche nel mondo, ha una carriera invidiabile

La Premiata Forneria Marconi (nota anche come PFM) è un gruppo musicale rock progressivo italiano che ha avuto grande popolarità, sia in Italia sia a livello internazionale (nel Regno Unito, in America e in Giappone).

Tra i gruppi italiani rock progressivo degli anni settanta (Banco del Mutuo SoccorsoStormy SixOsannaAcqua FragileThe TripGoblinAreaPerigeoLe OrmeOpus AvantraNew Trolls), la PFM è stata l’unica a ottenere successo fuori dai confini nazionali. All’epoca fu tra i pochi complessi italiani a entrare nella classifica degli album nella celebre rivista statunitense Billboard.

È musicalmente imparentata con band come i Genesis, la parte progressive dei Pink Floyd o i primi King Crimson e Gentle Giant. Inoltre ha saputo evolvere il proprio stile anche nei decenni successivi grazie anche alle notevoli doti tecniche dei suoi componenti.

Nel 1971 uscì il primo disco della Premiata Forneria Marconi, il singolo La carrozza di Hans/Impressioni di settembre, seguito all’inizio del 1972 dall’ album Storia di un Minuto. Il brano Impressioni di settembre (di Mussida  e  Pagani su testo di Mogol) divenne presto uno dei loro cavalli di battaglia e un classico della musica italiana. Il gruppo decise di incidere il disco in presa diretta in studio, per non perdere l’ impatto e l’ energia trasmessa dalle loro già celebri esibizioni live. Tra l’altro proprio con questo album per la prima volta in Italia venne utilizzato il Minimoog. Pare che a quei tempi nemmeno la Premiata Forneria Marconi potesse permetterselo, così che ebbe in prestito l’unico esemplare in possesso dell’importatore italiano

Il primo album

Il primo album ebbe un grande successo e lo lodarono molto anche i critici. Alla fine del 1972 uscì il secondo, Per un amico. La musica era più complessa, più elaborata, più vicina al rock progressivo che si suonava nel Regno Unito in quel periodo. Il 20 dicembre di quell’anno, durante un concerto a Roma per la presentazione del nuovo album, la Premiata Forneria Marconi fu ascoltata dal bassista e cantante Greg Lake degli Emerson, Lake & Palmer (anche nelle file dei primi King Crimson). Egli, entusiasta, li portò a Londra alla sede della Manticore. Qui furono al cospetto del paroliere e ispiratore dei King Crimson e poi produttore dei Roxy Music, Peter Sinfield.

Il silenzio e il ritorno

Dopo un album non andato benissimo i PFM cessarono l’ attività in pubblico per qualche anno fino a ricomparire nel 1996.

Oggi

Dopo di che riniziano la loro attività. Pubblicano album e fanno concerti. Fino ad arrivare ad oggi.

Premiata Forneria Marconi

Nel 2010 esce l’album A.D. 2010 – La buona novella, una reincisione con nuovi arrangiamenti (e con l’ aggiunta di oltre mezz’ora di brani strumentali). Un ovvio tributo all’ album La buona novella di Fabrizio De André del 1970 nel quale avevano suonato I Quelli con la partecipazione di Mauro Pagani; a seguito di quell’esperienza, I Quelli e Pagani si unirono per dar vita a I Krel che divennero poi la Premiata Forneria Marconi. Nel 2011 fanno ancora un tributo a De Andre e partecipano alla serata dei duetti di San Remo con Roberto Vecchioni.

Il protagonista

Franz “Renzo” Di Cioccio è nato aPratola Peligna il 21 gennaio 1946 è un batterista  e cantante italiano, noto per essere uno dei fondatori nonché il leader della Premiata Forneria Marconi.

Abile esecutore e compositore, è considerato come uno dei migliori virtuosi della batteria in Italia, grazie alla sua abilità ed esplosività nell’ esecuzione.

Abc Musica La musica come non l'avete mai sentita!

About Stefano Conti

22 anni. Vive a Gonnosfanadiga. Studente di beni culturali presso l' università di Cagliari. Diplomato al liceo linguistico E. Piga di Villacidro nel 2017. Inizia li studi universitari nel 2017. Ama ascoltare musica, guardare serie tv, leggere, scrivere (ha pubblicato 7 delle sue poesie nella raccolta "Le tue parole 6" della casa editrice Pagine).

Controlla anche

MARCO FOTO CON LOGO

Radio Smart: oggi Marco racconta la biografia di Marracash

I giovani ragazzi e ragazze del centro di quartiere “La Bottega dei Sogni” raccontano con …