Janas
Moreno Spirogi

Interviste ai protagonisti del MeI 2010

Unica Radio Podcast
Unica Radio Podcast
Interviste ai protagonisti del MeI 2010
/

In questa puntata, i protagonisti del MeI 2010: Junkfood, Le dieci unità sonanti e Federico Zampaglione, con il progetto “Shadow”.

E’ stato presentato oggi il programma della 14esima edizione del MeI – Meeting degli Indipendenti. Si aprirà con un’anteprima giovedì 25 novembre al Teatro Sarti di Faenza con serata dedicata a Fred Buscaglione per i 50 anni dalla sua scomparsa.

Ernesto De Pascale racconterà “L’ultima notte di Fred” in uno spettacolo omaggio insieme al musicista Leonardo Brizzi e all’attore Alessio Sardelli. Andrà in scena “Sono Fred, dal whisky facile” con Franz Campi, la Billy Carr Jazz Band e Barbara Giorgi. Francesco Dell’Amore curerà la mostra “Omaggio a Fred Buscaglione 1921 – 1960” e la presentazione del disco Boom Boom Fred.

Si continua con la consegna dei premi ai vincitori del Pimi – Premio Italiano Musica Indipendente, presso il Teatro Masini di Faenza. Tra gli ospiti della serata segnaliamo Paolo Belli, Simona Gretchen per il premio Fuori dal Mucchio, Giancarlo Onorato, Andrea Chimenti e Marco Fabi.

Il MeI poi è attento alla musica popolare italiana e a quello che è vicino alla gente comune. Lo confermano le molteplici attività parallele di quest’anno e i riconoscimenti vari del MeI 2010. Da sottolineare ad esempio l’intervento, durante la serata del Pimi 2010 di Renzo Arbore, atteso alla prossima edizione del MeI.

All’artista sarà consegnato il premio speciale quale miglior talent scout e ambasciatore della promozione della musica italiana all’estero. Quest’anno il MeI ha voluto omaggiare anche Raffaella Carrà, con “RafficaMEIndies“. Il concorso è promosso dal MeI in collaborazione con il Festival Milleluci di Bellaria, aperto ai musicisti di qualsiasi età.

Programma

La giornata di venerdì 26 inizierà con l’apertura e inaugurazione dell’area Terra di Musiche. L’evento si svolgerà in uno spazio prestigioso, quello del Palazzo delle Esposizioni. Il cuore della città di Faenza è infatti interamente consacrato alla musica di tradizione ed alle sue evoluzioni

Sabato 27 novembre alle 9,30 si terrà l’inaugurazione del MeI 2010 e apertura della Fiera di Faenza, con la partecipazione dell’assessore della Regione Emilia Romagna Massimo Mezzetti in un incontro sui temi della cultura e della musica in regione con ospiti e operatori nazionali e locali, un momento di incontro e di confronto per lavorare nella direzione di un sistema che metta in sinergia le eccellenze del territorio

Verrà conferito inoltre un Premio Speciale al progetto Shadow di Federico Zampaglione, in uscita per CG Home Video in dvd, in blu ray disc. Il cofanetto “Shadow- Special Edition” contiene in esclusiva il cd con la colonna sonora, composta ed arrangiata da Francesco Zampaglione e The Alvarius.

Ultima ma altrettanto importante, l’operazione portata a termine dal MeI con il Comune di Faenza. Grazie a questa collaborazione il Comune di Faenza metterà a disposizione delle biciclette con cui si potrà girare per la cittadina romagnola a costo zero e a impatto zero e seguire quindi i numerosissimi eventi paralleli al MeI disseminati per Faenza.

Junkfood

If this band were any cooler, they’d be frozen!“. Junkfood nasce alla fine del 2007 e si impone presto a livello nazionale vincendo svariati concorsi per musicisti emergenti come il “Festival delle Arti della città di Bologna” ed il “Chicco Bettinardi” del Piacenza Jazz Festival. Nel 2011 sono vincitori del il contest “Super Stage” indetto a Faenza dal MeI in collaborazione con Myspace.

Le dieci unità sonanti

Anni e anni di concerti su e giù per lo stivale hanno permesso a Le dieci unità sonanti di dare un senso pieno a luoghi comuni come “fare la gavetta” o “live coinvolgente”.

Forte di canzoni costantemente in equilibrio tra indie e pop, melodia e distorsione, pensiero e movimento, il gruppo ha all’attivo il disco “Manuale d’ascesa e caduta” e un’infinità di EP (“La cura migliore”), singoli e compilation.

Abc Musica La musica come non l'avete mai sentita!

About Letizia Gusai

Letizia Gusai
Appassionata di lettura e scrittura, sta terminando il suo percorso di studi in Beni Culturali e Spettacolo. Adora viaggiare e guardare film.

Controlla anche

concorso letterario

Mei 2018. Al via il concorso letterario Un Racconto in pentagramma

Tre giorni dedicati alla musica indipendente italiana e non solo. Svelati i 30 finalisti del MEI …