Unica Radio Skill Alexa
didattica a distanza

Didattica e distanza: alcuni consigli per risparmiare

La cartina italiana si sta colorando sempre più di regioni rosse, dove la DAD (didattica a distanza) è imposta su molte classi

SOStariffe.it, che stima i costi mensili medi delle offerte per Internet Casa, ha rilevato, un trend in continua diminuzione dei prezzi delle tariffe Internet Casa, che si conferma anche per il mese di Novembre.
Per questo è un buon momento per attrezzarsi per l’e-learning con una connessione per gestire al meglio la didattica a distanza.

Gli studenti di diverse regioni italiane sono alle prese con la didattica a distanza (e i loro genitori con lo smart working). Seguire le lezioni in videoconferenza tra le pareti domestiche oggi costa meno: rispetto al 2019 i prezzi hanno subito un calo drastico.

L’ultimo Dpcm ha diviso l’Italia in tre aree a seconda del livello di rischio legato all’epidemia di Covid-19. Dotarsi di una buona connessione Internet di rete fissa diventa indispensabile. Sia nelle regioni rosse che in tutte le altre aree del Paese, studiare e lavorare da casa sono elementi che ormai caratterizzano la vita di tutti i giorni. I consigli degli esperti SOStariffe.it vengono incontro alle famiglie in cerca di un nuovo provider per navigare a prezzi contenuti.

Alcune informazioni utili


Il 2020 è un momento favorevole per passare a un nuovo operatore internet da rete fissa. I prezzi, infatti, hanno subito un calo verticale già marzo. Anche attivare una connessione in fibra ottica di tipo FTTH, la più veloce attualmente, costa meno rispetto al 2019. Il canone standard medio è sceso dai 34,07 euro dello scorso anno ai 32,96 euro al mese registrati a novembre 2020.

SOStariffe.it ha analizzato l’andamento dei prezzi dei pacchetti per la navigazione domestica nel corso del 2020. I dati medi sono stati confrontati con i valori del 2019.
La voce di spesa della bolletta internet che ha registrato una diminuzione più marcata è l’attivazione. Nel 2019 il suo costo medio era di 147 euro. A marzo il valore è crollato a soli 52 euro per poi risalire a giugno a 83 euro, con un ulteriore calo a ottobre. Questo mese il contributo di attivazione richiesto si aggira sui 76 euro in media.

Risparmiare è l’ideale

Per risparmiare è consigliabile procedere con l’attivazione di una nuova offerta sul web. Online, infatti, sono spesso presenti promozioni non disponibili in negozio e tramite altri canali di vendita.
I canoni promozionali quest’anno sono più allettanti rispetto al 2019, quando il canone medio mensile era di 26 euro. Questo valore ha subito un balzo a marzo, raggiungendo i 27 euro, per poi crollare a giugno (22 euro) e risalire a ottobre. Attualmente, a novembre, il canone promozionale medio si attesta sui 25 euro.
Nella maggior parte dei casi, le offerte Internet casa prevedono che il canone promozionale sia applicato a tempo indeterminato, senza mai passare al canone standard.

Connessione in banda ultra larga

La nuova agevolazione prevista dal governo Conte, ossia il Bonus PC e Internet, è disponibile dal 9 novembre. Le famiglie con Isee inferiore a 20mila euro possono usufruire del nuovo bonus e di un PC o un tablet fornito dallo stesso operatore.
Per ottenere il voucher di 500 euro basta contattare uno degli operatori accreditati che hanno già presentato offerte compatibili con il Bonus PC e Internet. Ad oggi TIM, WINDTRE, Vodafone e Tiscali hanno già presentato offerte utili a usufruire del bonus.
C’è una fase 2 dell’agevolazione. Questa volta il voucher avrà un valore di 200 euro per famiglia e potrà essere utilizzato per attivare un nuovo abbonamento Internet casa da almeno 30 Mbps di velocità. Il limite Isee per accedere al bonus, con la Fase 2, sale a 50.000 Euro.

Rassegna Significante

About Ilaria Furia

Ilaria Furia
Dopo aver conseguito il diploma di Lingue straniere, ho frequentato un corso triennale universitario per approfondire le conoscenze linguistiche e traduttive moderne. Seguo il corso per la laurea magistrale sulla specialistica della traduzione, con numerosi corsi di informatica per la traduzione. Parlo abbastanza bene l'inglese e il francese e fluentemente lo spagnolo. Sono una persona socievole, dinamica, con buone doti comunicative e ottime competenze relazionali.

Controlla anche

Pilota di Drone

RDWC Roma: webinar e manuale per l’uso dei droni

Durante il lockdown crescita esponenziale del numero di piloti grazie ai corsi on-line. Oltre 45 …