Unica Radio Skill Alexa
carburanti

Carburanti: torna la calma e prezzi in stallo

Invertono la marcia le quotazioni dei prodotti raffinati in Mediterraneo, dopo quattro rialzi consecutivi. Sulla rete carburanti registriamo dunque una situazione di stasi, per quanto riguarda i prezzi consigliati.

Torna la calma sulla rete carburanti italiana. Dopo il giro di ribassi dei giorni scorsi. Oggi non si registrano interventi sui prezzi raccomandati. Ma, le medie dei prezzi praticati sul territorio mostrano solo leggeri aggiustamenti verso il basso.

Ieri, invece, le quotazioni dei prodotti petroliferi in Mediterraneo hanno chiuso ancora in salita (per la terza seduta consecutiva).

Tornando all’andamento dei prezzi praticati, in base all’elaborazione di Quotidiano Energia emerge che il prezzo medio nazionale praticato in modalità self benzina è a 1,389 euro al litro (ieri 1,390) con i diversi marchi compresi tra 1,385 e 1,400 euro/litro (no logo 1,379). Il prezzo medio praticato del diesel è a 1,255 euro/litro (ieri 1,256), con le compagnie di carburanti  posizionate tra 1,248 e 1,271 euro/litro (no logo 1,242).

Quanto al servito, per la verde il prezzo medio praticato è a 1,540 euro/litro (1,541 il livello rilevato ieri) con gli impianti colorati che mostrano prezzi medi praticati tra 1,495 e 1,596 euro/litro (no logo 1,434). La media del diesel è a 1,410 euro/litro (ieri 1,412), con i punti vendita delle compagnie con prezzi medi praticati compresi tra 1,367 e 1,474 euro/litro (no logo 1,299). Infine, il Gpl va da 0,577 a 0,595 (no logo 0,570).

Rassegna Significante

About Noemi Dessì

Noemi Dessì
Ho 21 anni e sono una studentessa di Scienze della Comunicazione. Mi piace ascoltare musica,leggere, guardare film e serie TV.....ma sopratutto scrivere!

Controlla anche

Unione Naz. Consumatori su prezzi alberghi

Unione Naz. Consumatori su prezzi alberghi

L’Unione Nazionale Consumatori ha elaborato i dati dell’inflazione di ottobre resi noti questa settimana dall’Istat …